Home / News / CARNASCIALI: “Secondo rigore non c’era”
Dal profilo Twitter della società Juventus

CARNASCIALI: “Secondo rigore non c’era”

Daniele Carnasciali, ex calciatore, commentato a TMW Radio le dichiarazioni di Rocco Commisso dopo Juventus-Fiorentina. Così Carnasciali “Ha protestato di fronte ad un fatto grave ma non scandaloso. Era un rigore che non sta in cielo né in terra. La Fiorentina poteva sperare in un pareggio. Spera magari che non arrivi un torno nella partita successiva. Uscita comunque infelice ma che ci può stare. Ha scelta la partita giusta per esplodere? Se fosse successo con il Lecce, non avrebbe avuto lo stesso effetto. Con la Juve, si sa, c’è la rivalità. Ha evidenziato a tutti che quello non era rigore. Ha fatto bene a dire che non era rigore. Forse ancora deve entrare nella mentalità del calcio italiano, e anche velocemente, altrimenti non andrà lontano. Pasqua lo reputo un arbitro bravo, ma in quell’occasione sbaglia due volte, visto che è anche andato a rivederlo al Var. C’è una sudditanza? Una certa sudditanza c’è. Bisogna che anche gli arbitri si rendano conto che su queste cose qui non si può sbagliare. Oggi c’è anche la Var. Non si può sbagliare anche andando a rivedere l’azione”.

Check Also

MERCATO, Sarri punta Kluivert per il ruolo di esterno

La Juventus su indicazione del proprio tecnico Maurizio Sarri ha messo nel mirino Justin Kluivert esterno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *