Home / blu / CELLINO: “Hanno provato a rubarmi l’orologio; son tornato a casa sporco di sangue”

CELLINO: “Hanno provato a rubarmi l’orologio; son tornato a casa sporco di sangue”

Massimo Cellino commenta la sventata rapina ai microfoni del ‘Corriere della Sera’. Domenica pomeriggio, nel parcheggio di un supermercato, due rapinatori hanno provato a rubargli l’orologio. “Ero in auto e ho visto davanti a me uno sulla moto, con il casco sul serbatoio e la mascherina in faccia, facendo scattare l’apertura dell’auto si sono aperti anche gli specchietti e ho visto un’altra persona arrivare alle mie spalle, col casco in mano. Ho appena avuto il tempo per reagire, girarmi e afferrare il casco per evitare che me lo desse in testa”, ha detto Cellino che prosegue. “Non mi ero neppure accorto di essermi fatto male ho capito quando sono rientrato a casa, dalla faccia di mia moglie quando mi ha visto, che c’era qualcosa che non andava. Ero tutto sporco di sangue in faccia con alcune escoriazioni e il dolore al naso. Non ricordo nemmeno quando sono rimasto ferito, se durante la colluttazione con uno dei due o se ho sbattuto nella portiera dell’auto. Ero talmente arrabbiato che sono salito in auto e me ne sono andato senza nemmeno sporgere denuncia”. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

Check Also

FRABOTTA, Buona la prima

È stata una Juventus giovane quella vista all’opera nell’ultima giornata della Serie A 2019/20, chiusa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *