Home / News / Champions L., nuovi criteri di distribuzione dei premi: già sicuri 50 mln per la Juventus

Champions L., nuovi criteri di distribuzione dei premi: già sicuri 50 mln per la Juventus

Come riporta TuttoSport di stamattina, da quest’anno cambieranno i criteri per la distribuzione dei premi Champions dettati dalla UEFA. Oltre alle soliti tre voci, premi di partecipazione (al quale toccherà il 25% del totale), premi partita (30%) e market pool (15%), vengono introdotti i premi da risultati storici, che saranno assegnati sulla base delle classifiche dei coefficienti di rendimento decennali. Ogni squadra che andrà alla fase a girone incasserà 15,25 milioni rispetto ai 12,7 del triennio precedente. Anche ogni partita porterà più soldi alle casse delle squadre: un pareggio passa da 500mila a 900 mila euro, la vittoria da 1,5 a 2,7 milioni. Poi ci sono i passaggi del turno: 9,5 milioni per l’accesso agli ottavi, 10,5 per i quarti, per le semifinali, 15 alla finale e chi vincerà la coppa potrà portarsi a casa un totale di 19 milioni. In base al ranking, alla partecipazione e alla quota del market pool, quindi, la Juventus può contare su 50 milioni prima ancora di scendere in campo.

Check Also

CHIELLINI, Anche il capitano bianconero in corsa per il Golden Foot 2019

Ieri a Montecarlo è stato presentato ufficialmente il Golden Foot 2019, prestigiosa manifestazione giunta alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.