Home / blu / CHAMPIONS, La coppa che vale oro: quanto incassa la Juventus?

CHAMPIONS, La coppa che vale oro: quanto incassa la Juventus?

La vittoria in casa del Bayer Leverkusen, griffata Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain, incrementa di 2,7 milioni il bottino e proietta la squadra bianconera agli ottavi di Champions con un tesoretto di 95 milioni tra ricavi già guadagnati e quelli che arriveranno con l’approdo nella fase a eliminazione diretta.
I conti sono presto fatti: il club di Andrea Agnelli si era già assicurato 64,7 milioni di introiti ancora prima di scendere in campo in Germania tra il bonus per la partecipazione ai gironi (15,3 milioni), quello per l’accesso agli ottavi (9,5), ottenuta con due turni d’anticipo, la prima parte del market pool legata al piazzamento nello scorso campionato (10 milioni) e il ranking storico (29,9 milioni). Aver concluso il girone con cinque vittorie e un pari ha portato in cassa altri 14,4 milioni per un totale di 79,1 milioni. Ai quali bisogna aggiungere il botteghino: fin qui il percorso europeo ha permesso di incassare 8,8 milioni (2,46 milioni contro la Lokomotiv Mosca, 2,57 contro il Bayer Leverkusen e il top con l’Atletico Madrid, 3,82 milioni).  Il totale sale così a 87,9 milioni. Ma se la Juventus dovesse anche uscire agli ottavi, il conteggio aumenterebbe ancora perché bisogna considerare una gara casalinga – e non sarà meno di tre milioni, anche se dipende dall’appeal dell’avversario (il massimo sarebbe affrontare il Real Madrid) e la seconda parte del market pool, che non è possibile quantificare adesso perché è legata al numero di partite dei bianconeri nell’intera Champions rapportato al numero di gare disputate dalle altre squadre italiane. In base ai risultati degli uomini di Maurizio Sarri e di Atalanta e Napoli, per la Juventus può valere da un minimo di 5 – che abbiamo preso in considerazione nel conteggio – a un massimo di 9,3 milioni. E così che la cifra finale arriva a 95 milioni: nella passata stagione la Juventus, uscita ai quarti contro l’Ajax, ha incassato 94 milioni di soli premi Uefa. Se invece la Juventus dovesse continuare il suo cammino, i bonus Uefa sono di 10,5 milioni per i quarti, 12 per le semifinaliste e 15 per le due finaliste. Chi alza il trofeo ne guadagna altri 4 oltre ad accedere alla Supercoppa europea con un gettone di presenza da 3,5 milioni e premio extra di un milione per la vincente. Dal 1992 al 2019 i bianconeri sono la quarta squadra ad aver incassato di più dalla Champions, con oltre 779 milioni alle spalle di Real Madrid (862,4 milioni), Bayern Monaco (827,8) e Barcellona (810,4).
Numeri significativi anche per le altre due italiane che hanno raggiunto agli ottavi: l’Atalanta ha ottenuto fin qui 48 milioni di ricavi mentre il Napoli si è assicurato quasi 60 milioni.  Lo riporta Tuttosport. 

Check Also

ALLENATORE, Di Marzio e Pedullà: “La Juventus ha scelto Pirlo!”

Secondo quanto riportato dagli esperti di mercato Di Marzio e Pedullà sarà Andrea Pirlo a succedere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *