Home / News / Che liberazione Higuain!

Che liberazione Higuain!

Piede caldo
Higuain, sempre positivo ma un po’ sfortunato nell’ultimo periodo, ha ritrovato il gol nel momento migliore: domenica c’è il derby contro il Torino, la prossima settimana il big match scudetto contro la Roma e il 23 dicembre la Supercoppa di Doha contro il Milan. Appuntamenti calienti e primo titolo della stagione: arrivarci con il Pipita col piede caldo è po’ come sapere di iniziare da 1-0. E’ la regola Higuain.
Il grande ritorno
Ma per la Juventus la liberazione è stata doppia, contro la Dinamo. Perché al gol di Higuain (poi bissato da Rugani) si è aggiunto il ritorno in campo di Paulo Dybala. Già, il minuto 80 è stato vissuto come un gol. Il boato dello Stadium, i “cinque” dei compagni. Dybala, 46 giorni dopo l’infortunio alla coscia di San Siro, si è ripreso la Juve. Un regalo di Natale anticipato per i tifosi, per Allegri, per tutta la Juventus. A partire da Gonzalo Higuain: i due sono grandi amici e il Pipita, almeno in zona gol, sembra aver sentito più di altri la lontananza dalla Joya. Stavolta ha segnato quando il compagno era ancora in panchina, ma è bastata la presenza per sbloccarlo. In realtà, nonostante gli ottimi risultati, tutta la squadra ha patito l’assenza della Joya. Con Dybala è una Juventus, senza un’altra. Da un certo punto di vista anche Paulo ha trovato una squadra diversa: trequartista e due punte stanno diventando una costante. Una bella notizia anche per lui: il triangolo Pjanic-Dybala-Higuain ha potenzialità pazzesche e il tridente con l’aggiunta di Mandzukic – come ha iniziato ad assaporare ieri sera – può essere esplosivo come il Ravanelli-Vialli-Del Piero dell’ultima Coppa Campioni bianconera. Tutti segnali.

Check Also

TMW RADIO, Di Marzio: “Messi e Ronaldo? Solo Maradona è una divinità”

Mister Gianni Di Marzio ricorda a TMW Radio, durante Maracanà, Diego Maradona, nel giorno dei suoi 60 anni: “Un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *