Home / News / Chiellini fa 300 e alza il muro. C’è aria di Monaco

Chiellini fa 300 e alza il muro. C’è aria di Monaco

Chiellini fa 300 e alza il muro. C’è aria di Monaco”, titola il quotidiano. “A Bergamo prove generali di Champions: Allegri schiera la difesa di ferro, Giorgio tocca la cifra tonda in bianconero”. L’andata eroica allo Stadium è stata un inno al «chiellinismo» spinto: carisma da leader che incendia i tifosi, guida sicura della difesa, falli al momento giusto e, per completare l’ultima strofa, un gol che ha dato tranquillità alla truppa. Ovviamente di testa perché è lì che è arrivata la svolta nella maturità di Giorgio: ha imparato a gestirsi meglio, a fermarsi un attimo prima che i muscoli possano tradirlo. Per questo, nonostante qualche guaio fisico a inizio stagione, eccolo tirato a lucido per le ultime battaglie della stagione. Può caricare in due partite a distanza di cinque giorni e farsi trovare pronto pure in caso di finale: a Madrid due anni fa per un infortunio passò il testimone all’amico Barzagli, a Cardiff vorrebbe vendicare anche quella beffa”

Check Also

LONGHI: “Ronaldo doveva rendere conto di quanto fatto”

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Bruno Longhi ha parlato di alcuni temi d’attualità riguardanti il nostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.