Home / blu / Chiellini non si abbatte e ricorda: “Quando perdemmo la Supercoppa arrivammo in finale di Champions…”

Chiellini non si abbatte e ricorda: “Quando perdemmo la Supercoppa arrivammo in finale di Champions…”

Subito dopo la finale di Doha si sono presentati in tre a parlare e riflettere a voce alta: ovviamente Massimiliano Allegri, poi Gigi Buffon e quindi lui, Giorgio Chiellini, che aveva portato in vantaggio la Juventus nella sfida contro il Milan: «Ci è mancato un po’ di cannibalismo che è sempre stato nostro. I prossimi impegni? I margini di miglioramento ci sono ma l’ingrediente fondamentale deve essere l’impegno e la voglia di migliorarsi avuta in questo mese: anteponendo il noi all’io possiamo raggiungere tutti i risultati. Dispiace perché avevamo iniziato la gara nel modo migliore e dovevamo o tenerla o riandare in vantaggio perché le occasioni le abbiamo avute. Se ho pensato alla coincidenza Supercoppa­-Champions? Sì, me l’hanno fatta notare questa cosa: nel 2014 quando abbiamo perso la Supercoppa siamo arrivati alla finalissima di Champions appunto. Spero che sia un trampolino di lancio verso i prossimi sei mesi che ci porti ad arrivare al meglio a giugno: siamo consapevoli che non è un’utopia ma che possiamo raggiungere grandi risultati vincendo il campionato, la Champions e la Coppa Italia; ma per fare questo serviranno il solito lavoro quotidiano, il miglioramento e la volontà veramente ferrea che ci ha portati fin qui e che ci dovrà portare ancora verso gli altri traguardi».

Check Also

MERCATO, Suarez ad un passo dall’Atletico Madrid

Luis Suarez sarà presto un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. L’addio del bomber del Barcellona era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *