Home / News / CHIEVO, Campedelli contro il VAR: “Lo usano come una clava. Tanto vale toglierlo”

CHIEVO, Campedelli contro il VAR: “Lo usano come una clava. Tanto vale toglierlo”

Il presidente del Chievo Verona, Campedelli, si è scagliato contro il VAR al termine di una partita molto polemica contro la Fiorentina. Ecco le sue parole a DAZN, riportate da tuttomercatoweb.com: “Diciamo che la partita c’è stata e da parte nostra è stata una grande reazione. Ma non si può tacere di fronte a quanto visto oggi in campo. Inspiegabile. Sono 26 anni che faccio il presidente e non so neanche con chi prendermela, se con l’arbitro o con il VAR. Scientificamente vengono prese decisioni a vanvera. Toglietelo, se non serve. Sul rigore Lafont parte prima della rincorsa, ma siamo alle elucubrazioni mentali. Usano il VAR come una clava, e questa cosa non mi piace. Rigore su Pellissier? Se è dubbio stiamo a posto… O si riguardano tutti gli episodi e le partite durano tre ore in più, altrimenti leviamo il VAR e i suoi costi. Non va bene uno che sbagli bevendosi il té mentre guarda la televisione. Non è mia abitudine contestare gli arbitri, ma il Chievo non molla di un centimetro”

Check Also

BERTONE, Il Cardinale consiglia: “Bianconeri facciano esercizi spirituali”

Tarcisio Bertone, cardinale e tifoso juventino, ha preso la parola a Radio Sportiva. SU JUVENTUS-LIONE: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *