Home / blu / Chievo, Stefano Sorrentino lancia la sfida alla Juventus: “Ho un trucchetto per fermare gli attaccanti..da sabato saremo definiti rompiscatole”

Chievo, Stefano Sorrentino lancia la sfida alla Juventus: “Ho un trucchetto per fermare gli attaccanti..da sabato saremo definiti rompiscatole”

Stefano Sorrentino, portiere del Chievo Verona, nonché prima squadra ad affrontare la Juventus e Cristiano Ronaldo nel match di apertura di Serie A, prevista per sabato 18 alle ore 18.00, in un’intervista rilasciata al Corriere del Veneto, ha rilasciato queste dichiarazioni in vista della sfida tra le mura domestiche della squadra clivense: “Quando giochi contro uno come Ronaldo il bagaglio generale ce l’hai già e sono le sue immagini trasmesse quotidianamente da tutte le tv del mondo. La mia fortuna è avere un allenatore dei portieri, Lorenzo Squizzi, che prepara comunque l’intera settimana in base al lavoro cui potranno chiamarti le punte. Nella mia autobiografia ho raccontato del trucchetto delle maglie dai colori forti, fosforescenti. Un istituto di ricerca pubblicò questa statistica su internet, anni fa, con cui spiegava come il calciatore inconsciamente calciasse verso il colore acceso. Un attaccante sa dov’è la porta, ovviamente, però sott’occhio non la vede, vede semmai la divisa del portiere. Metti che la divisa sia arancione o verde forte, il giocatore inconsciamente può indirizzare la palla più verso quel colore. Se posso, allora, uso maglie dalle tinte più vistose possibile. Garantisco che da sabato con la Juve chiunque ci affronterà dirà la solita frase: Mamma mia che squadra rompiscatole che siete“.

Check Also

POGBA, Lo United apre…ma solo per Dybala

“Volete Pogba? Dateci Dybala!“. Così titola in apertura Tuttosport. “Juve: vertice di mercato Paratici – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *