Home / News / Chirico: “Con il paracarro, la pippa e l’inutile la Juve torna a vincere”

Chirico: “Con il paracarro, la pippa e l’inutile la Juve torna a vincere”

Il giornalista di fede juventina Marcello Chirico ha commentato la vittoria di ieri sul Palermo dalla sua pagina Facebook: “Non mi voglio sbilanciare più di tanto mi limito semplicemente a dire che stiamo iniziando a rivedere la Juventus. La Juve che conoscevamo noi, quella in grado di assumere il predominio del campo, di segnare e poi gestire la gara senza – soprattutto – prendere gol (succede,faccio notare, da tre gare di fila). Non siamo ancora brillanti e perfetti, però la strada imboccata sembrerebbe essere quella giusta. Palermo non sarà stato, come sostengono tanti (soprattutto quelli che non ci amano) un test particolarmente complicato, ricordo però i punti persi con Udinese, Chievo, Frosinone e Sassuolo e manco quelle erano corazzate. Significa che se con le squadre di side B (o comunque meno titolate) iniziamo a fare risultato senza eccessivi problemi, un miglioramento c’è stato. Da qui a pensare in grande aspettiamo un attimo, per adesso accontentiamoci di una ritrovata continuità di risultati positivi, accompagnata da una forma fisica anch’essa in via di miglioramento.

Siamo tornati a vincere riutilizzando quel 352 che a me non piace ma che la squadra interpreta a memoria. Col tempo, e a furia di provarlo tutti insieme in allenamento, sono certo che vireremo su atri moduli, com’era avvenuto nella passata stagione con altri interpreti. Adesso l’importante è risalire posizioni, e se il 352 aiuta a fare questo, ben venga.

A proposito: ieri di nuovo in gol il “paracarro” croato, con quella “pippa” di Sturaro (per lui una prestazione da 7) e l’ “inutile”Zaza (che gioca poco ma segna sempre). La “mediocre” rosa della Juventus, infarcita di acquisti sbagliati, si è bevuta il Palermo al Barbera. Sarà stata solo fortuna, perché Marotta era & resta un incapace e Allegri il peggior allenatore della storia juventina. E vogliamo dire qualcosa su quell’altro sopravvalutato di Pogba? Chissà se ce lo chiederà ancora qualcuno a fine stagione…(ps.è stato tra i migliori in campo). Speriamo di sopperire alla sua squalifica con la Lazio, magari col “rottame” Khedira.

Moviola: ho sentito strepitare i cantori del regolamento perfetto circa l’irregolarità del gol di Marione Mandzukic (il vero Marione, quello che segna davvero, non l’altro campione di selfy). Sono stati smentiti pure da tutti i giornali e le tv, ma niente da fare. Paragonano questo colpo di testa alla sponda di Niang della scorsa settimana durante JuveMilan: lì c’era una carica netta, con tanto di capoccione di Sturaro usata come perno per l’elevazione, qui c’è un semplice stacco di testa. Chiaro che, nella ricaduta, Marione frani su Struna, ma è questione di fisica. Vagliela però a insegnare a chi si ritiene depositario del regolamento del gioco del calcio,tempo perso. Per loro la Juve ruba,e basta. Fisica & regolamenti possono andare a farsi fottere”.

Mandzukic 2

Check Also

BARRIALES, “CR7 non serviva alla Juve, è una primadonna”

Laura Barriales, showgirl spagnola, ha parlato ai microfoni di Sportmediaset. “Mi alleno con i miei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *