Home / blu / COBOLLI GIGLI, “Paratici un presuntuoso, Marotta ci sa fare, lui no”

COBOLLI GIGLI, “Paratici un presuntuoso, Marotta ci sa fare, lui no”

Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus, a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo, attacca il club bianconero: “Il problema Emre Can nasce da una sbagliata campagna acquisti e cessioni fatta da Paratici. Marotta non avrebbe mai agito così! Giocatori del calibro di Emre Can e Mandzukic non possono essere esclusi, Dybala è stato inserito solo perché non sono riusciti a venderlo. Agnelli e Paratici hanno sbagliato, il primo perché ha lasciato all’altro troppo margine di scelta. I giocatori sanno che, se giocano bene, possono trovare sistemazioni a gennaio, magari anche più prestigiose. Lukaku poi è stato un grande smacco, Marotta è riuscito a sistemare Icardi perché ci sa fare, Paratici no”.
Attacco anche a Maurizio Sarri: “È risaputo che io non abbia grande stima per Sarri, per le sue dichiarazioni. Non posso nascondere abbia fatto bene con Napoli e Chelsea, ma c’erano altri tecnici che potevano essere preso se proprio Allegri doveva andare via. Guardiola, per dirne uno. Sono uno che non dimentica, ricordo gesti e parole di Sarri. In quei casi ha esagerato e non penso possa cambiare, ha un’età e non succederà. Vediamo cosa farà come tecnico. Se avrei preferito Ancelotti al suo posto? Avrei preferito fosse rimasto Allegri, come avevano detto Agnelli e Nedved. Errori di comunicazione fatti da personaggi della Juventus. Avrei preferito Guardiola o Deschamps, Ancelotti non avrebbe lasciato Napoli”.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, I titoli dei quotidiani sulla Juventus

Questi i titoli dei quotidiani sulla Juventus. Gazzetta: “Juve, il tridente va”. Tuttosport: “CR7-Higuain: goal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.