Home / blu / Colpo grosso Juve. Ecco il piano per prendere Cavani

Colpo grosso Juve. Ecco il piano per prendere Cavani

In casa Juve è decisamente più di un’idea. E fa sognare, naturalmente, i tifosi. Perché le grandi manovre in vista della prossima stagione sono già partite e il club bianconero ha in mente grandi cose per l’immediato futuro. Non ci sarà una rivoluzione ma una evoluzione, come ha spiegato Beppe Marotta. I grandi cambiamenti si sono già verificati la scorsa estate con la rifondazione post-Berlino. Nella prossima sessione estiva «ci limiteremo al minimo indispensabile» ha aggiunto l’amministratore delegato. In ogni caso anche con il minimo indispensabile si può sognare. Perché il nome forte è Edinson Cavani. Sì, proprio lui, il Matador è il principale candidato a vestire la maglia bianconera, specie in caso di addio di Alvaro Morata.

Come è noto, il domani del centravanti spagnolo dipende dalla clausola di «recompra» posta nel contratto del giocatore che il Real Madrid può esercitare, riportandolo così alla Casa Blanca. Ciò può essere fatto nell’estate 2016 versando alla Juve 30 milioni, o nell’estate 2017 con un esborso maggiore: 35 milioni più 3 di bonus. Con tutta probabilità, l’opzione verrà esercitata dal presidente delle merengues, Florentino Perez, anche se la volontà di Morata è destinata a orientare la scleta. La Juve, in ogni caso, ha già pronta la exit-strategy: verrà portato l’affondo per Cavani. L’uruguaiano, è cosa nota, soffre il dualismo con Zlatan Ibrahimovic al Paris Saint Germain. E non solo per problemi di convivenza nello spogliatoio ma anche per una questione tattica. Con Ibra riferimento centrale dell’attacco della formazione di Laurent Blanc, a Edy resta il ruolo di attaccante esterno che ne limita le qualità e l’incidenza sotto porta. Per questo ha manifestato la volontà, espressa anche dai suoi parenti e dal suo entourage, di cambiare aria. A prescindere dal fatto che Ibrahimovic resti o meno all’ombra della Tour Eiffel.

CONTATTI. C’è di più: il Matador ha già espresso il proprio gradimento alla Juve. I contatti tra i dirigenti bianconeri e l’entourage dell’attaccante sono stati intensi nelle ultime settimane e, a quanto risulta, sono stati proficui. Marotta, che già nel recente passato ha inseguito Edinson arrivando a un passo dal concretizzare l’affare la scorsa estate, ha intenzione stavolta di piazzare l’ennesimo grande colpo della sua esperienza juventina. Per questo sta lavorando sotto traccia ma in modo molto intenso. Il piano è chiaro: dirottare i soldi incassati dalla cessione di Morata sull’acquisto di Cavani. Messa così, l’operazione appare semplice. Ma c’è naturalmente da fare i conti con il Paris Saint Germain, società con cui i rapporti non sono ottimi dopo il caso Coman di due anni fa. Il club parigino valuta Cavani 35-40 milioni, quindi bisognerebbe trattare per abbassare un po’ l’esborso. C’è poi il capitolo dell’ingaggio: l’attaccante è legato al Psg fino al 2018 e percepisce 9 milioni netti a stagioni. Troppi per i parametri della società bianconera. Anche in questo caso i ragionamenti con l’entourage del calciatore sono in corso perché la soluzione si potrebbe trovare attraverso un contratto lungo, magari tre-quattro anni, con una base fissa sui 5 milioni, integrabile con i classici bonus che farebbero lievitare l’ingaggio.
concorrenza. Si tratta, dunque, si lavora per battere la concorrenza, in primis dei club inglesi come Chelsea e Manchester United che sarebbero ovviamente ingolositi da un Cavani in partenza. A corroborare le speranze bianconere ci sono poi le recenti dichiarazioni del fratello-agente Fernando che ha lasciato più di una porta aperta, più di uno spiraglio alla possibilità che l’affare si concretizzi. «Tutto è possibile nel calcio – ha detto -. Con Dybala formerebbero una delle coppie più forti d’Europa». Ecco l’altro motivo che fa brillare gli occhi ai tifosi bianconeri. Il Matador accanto a la Joya: l’attacco della Juve sarebbe davvero stellare. E allora sì che il confronto con il Napoli avrebbe un bel po’ di pepe in più. E allora sì ripartirebbe con ancora più convinzione l’assalto alla Champions League. Il libro dei sogni si riapre, scrive Il Corriere dello Sport stamani in edicola.

slide_cavani_02

Check Also

JUVENTUS, I numeri del campionato

La Juventus ha diffuso sul proprio sito ufficiale alcune statistiche relative a questo avvio di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.