Home / News / CONTE: “Disposti a valutare misure più restrittive, ma non vorrei che si violassero dei diritti…”

CONTE: “Disposti a valutare misure più restrittive, ma non vorrei che si violassero dei diritti…”

Il Premier Giuseppe Conte, ha parlato così in conferenza stampa in merito alla situazione attuale dopo il DPCM di due giorni fa:

“Siamo disposti a valutare misure più restrittive, ma non vorrei che la tutela della salute, che è ovviamente un bene di prima necessità, porti al completo annullamento di altri diritti costituzionalmente tutelati. Supercommissario? Sarebbe un errore in questo momento centralizzare le funzioni delle Regioni”.

Il primo ministro ha anche annunciato lo stanziamento di 25 miliardi per aiutare il Paese nell’emergenza coronavirus.

Check Also

BONUCCI, “Siamo pronti per un unico obiettivo: vincere”

Leonardo Bonucci, attraverso il suo profilo ufficiale di Instagram, si è detto felice per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *