Home / blu / CONTRATTI, Ancora nessun passo avanti

CONTRATTI, Ancora nessun passo avanti

Nelle prossime ore la FIGC deciderà quando e come far ripartire i campionati professionistici. Su tutte le società, però, pende ancora la spada di Damocle del 30 giugno, data nella quale sarebbe dovuta terminare la stagione calcistica 2019/2020 (poi posticipata al 31 agosto) e conseguentemente tutti i contratti in scadenza. Sia per i calciatori di proprietà che per quelli arrivati in prestito. Su questo tema ancora non c’è una decisione ufficiale. A tal proposito in Serie B sono moltissime le società che, stante le regole attuali, al prossimo 30/06 si vedrebbero private di molti effettivi. Lo riporta TMW.

Check Also

BERGOMI: “Il miglior difensore è Chiellini. Poi scelgo Bastoni e Romagnoli”

Beppe Bergomi ha parlato ai taccuini dell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport dei difensori del nostro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *