Home / blu / Contro la Roma si cercano conferme, ma sul mercato la Juve vuole stupire

Contro la Roma si cercano conferme, ma sul mercato la Juve vuole stupire

In casa bianconera si prepara la sfida di sabato contro i giallorossi. E’ possibile che Allegri insista sulla difesa a 4, dando così una propria impronta alla Juve. Dybala dovrebbe riprendersi la maglia da titolare, in coppia con Higuain, anche se sarebbe difficile per Mandzukic digerire un posto in panchina. Intanto Gigi Buffon nel pomeriggio ha rilasciato alcune interviste alle varie tv sportive, parlando, fra le altre cose, anche della sfida contro la Roma. Il giocatore più temuto dal capitano bianconero è Dzeko, ammettendo che quello che si è meglio inserito negli schemi di Spalletti. Poi ha parlato anche della sfida in Champions con il Porto, una squadra con una grande esperienza europea, contro la quale sarà necessario dimostrare di essere una grande squadra. In giornata ha parlato anche Daniele Rugani: il difensore ha firmato il rinnovo che lo legherà a Torino fino al 20121 e si è detto entusiasta per il percorso che sta facendo e per la fiducia che la società gli sta dimostrando. Sul versante mercato Marotta non si ferma: gli obiettivi Kessiè e Caldara rimangono bollenti. La Juve sarebbe disposta a sborsare 45 milioni di euro per i due gioielli dell’Atalanta, ma la concorrenza è alta. Su Witsel, invece, il dg bianconero, pretende una limatura sull’acquisto. Il San Pietroburgo vorrebbe 10 milioni, ma visto che a giugno il centrocampista belga si prenderebbe a paramentro zero, Marotta pretende lo sconto. Insomma le piste d’interesse sono molteplici, vedremo quali saranno quelle effettivamente battute.

Check Also

BIANCONERI, Girelli:”Italia-Cina è il nostro ottavo di finale e non vediamo l’ora”

Cristiana Girelli attaccante della nazionale Italiana femminile, ha parlato ai microfoni dei canali ufficiali della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.