Home / News / CORRIERE TORINO, Bonucci: “Orgoglioso di aver raggiunto Del Piero. Dispiace per Karapetyan, non mi ero accorto”
Dal profilo Instagram di Bonucci

CORRIERE TORINO, Bonucci: “Orgoglioso di aver raggiunto Del Piero. Dispiace per Karapetyan, non mi ero accorto”

Il Corriere di Torino pubblica stamane alcune dichiarazioni di Leonardo Bonucci, raccolte a margine della trasferta azzurra in Finlandia: “È un grande orgoglio per me aver raggiunto Del Piero e adesso sicuramente ci sarà qualcun altro da andare a prendere, mi auguro di farlo presto (Facchetti è a 94 ndr). Quando ho iniziato da bambino, diventare un calciatore era un sogno. Adesso 91 presenze in Nazionale sono tanta roba. E sono anche la dimostrazione concreta che ho sempre fatto il mio, aiutando la squadra e il gruppo”.

Sul caso della presunta simulazione costata l’espulsione a Karapetyan nella sfida con l’Armenia: “Sono cose di campo che succedono — dice lo juventino —. Sabato scorso contro il Napoli è successo che ho preso una gomitata (da Koulibaly ndr) e ho messo due punti sopra l’arcata sopraccigliare. Dispiace che Karapetyan sia stato buttato fuori, ma non era mia intenzione infatti non ho minimamente protestato. Non mi ero neanche accorto che l’arbitro avesse dato il secondo giallo e non pensavo che lui fosse ammonito”.

Sull’abbondanza e la forte concorrenza in casa Juve: “Per gli avversari possiamo avere problemi di abbondanza o di gestione della rosa? Più siamo e meglio è — dice Leo —. Ci saranno tante partite e abbiamo bisogno di tutti”.

Check Also

ULTRAS, Denunciati ed arrestati 12 tifosi con accusa di minacce ed estorsione

La Juventus denuncia 12 ultras per minacce. Come riportato dall’edizione odierna de ‘Il Secolo XIX’, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.