Home / blu / CORSPORT, Avanti calcio! Ma quante polemiche al Consiglio

CORSPORT, Avanti calcio! Ma quante polemiche al Consiglio

Avanti serie A…ma non senza polemiche. Il Corriere dello Sport torna sulla disposizione di giocare il campionato almeno fino al 3 aprile senza la presenza dei tifosi. Il quotidiano ricostruisce le difficili ore di ieri:

“Solo grazie alla Figc è stato messo un punto fermo, perché nemmeno l’emergenza ha rasserenato gli animi dentro la Serie A. Tanto che Dal Pino si è ritrovato costretto a chiedere la presa di posizione di Gravina per far accettare ai club le porte chiuse. […] Al Palazzo del Coni nella Capitale, oltre ai consiglieri, si sono presentati pure Baldissoni (Roma), Pradè e Barone (Fiorentina), Carnevali (Sassuolo) e Romei (Sampdoria). Ed è anche per causa loro che si è infiammata la discussione. Il governo ancora non si era esposto ufficialmente, così un Lotito agitatissimo, oltre ad entrare in rotta di collisione con Percassi per il collocamento di Atalanta-Lazio, ha anche provato a insistere per le porte aperte, laddove possibile (quindi pure a Roma), facendo valere le disposizioni dei prefetti locali. Ad un certo punto è pure tornato in ballo il recupero di Inter-Sampdoria, da fissare prima di Juve-Inter. Poi, finalmente, è stato recepito che l’unica possibilità per concludere il campionato era quella delle porte chiuse. Quindi, avuta certezza del rinvio della semifinale di Coppa Italia con l’Inter, anche De Laurentiis si è allineato. E, alla fine, si è adeguato pure Marotta, pur facendo mettere a verbale una serie di contestazioni.”

Check Also

COSTA: “Ci sono momenti in cui penso se posso ancora giocare”

“Ci sono dei momenti che penso: posso ancora giocare?’ Perché scendo in campo e mi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *