Home / News / CR7, la svolta sul caso Mayorga arriva dagli USA
Immagine dall'account Twitter "VecchiaSignora"

CR7, la svolta sul caso Mayorga arriva dagli USA

Su Tuttosport viene riportata la notizia secondo la quale la Polizia di Las Vegas abbia smarrito le dichiarazioni di Kathryn Mayorga (quando nel 2009 aveva denunciato lo stupro anonimo, ovvero senza menzionare CristianoRonaldo), oltre agli indumenti e alla biancheria indossata nella notte incriminata dalla stessa Mayorga. Leslie Mark Stovall ha dichiarato che nel 2009 queste prove erano state depositate, dopo la visita medica effettuata in ospedale dalla presunta vittima. Potrebbe cominciare quindi una nuova indagine per cercare gli elementi di allora smarriti; inoltre si starebbe cercando nuovo materiale per sostituire le prove perse. Di certo, la posizione della Mayorga si indebolisce in assenza di quelle prove. Anche se in questo momento la ragazza ha semplicemente chiesto altri soldi a Cristiano Ronaldo, per l’esattezza 200mila dollari, che dovrebbero integrare il precedente accordo, risalente a nove anni fa e per il quale aveva incassato 375mila dollari in seguito a una transazione extragiudiziaria.

Check Also

RAKITIC, possibile colpo a gennaio

Come riporta Calciomercato.it, continua ad essere vivo l’interesse di Inter e Juventus per Ivan Rakitic, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.