Home / Calciomercato / Criscitiello: Mercato bianconero, una delusione. Gli obiettivi si portano a casa.

Criscitiello: Mercato bianconero, una delusione. Gli obiettivi si portano a casa.

Analisi amara quella di Michele Criscitiello riguardo al calciomercato bianconero durante la trasmissione “Aspettando calciomercato” su Sportitalia.

“La vera delusione del mercato di gennaio, fino a questo momento, credo sia la Juventus. Non è che si debbano per forza fare colpi, il problema è che se tu hai un obiettivo, e l’obiettivo non è né Maradona, né Van Basten, né Pelè, ma è Rolando, quell’obiettivo, nel momento in cui lo dichiari, devi portarlo a casa. La Juventus sta facendo troppa fatica, si è un po’ incartata con Sneijder, adesso punta Jovetic. Innanzitutto credo che la Juventus debba fare qualche colpo e stavolta il mercato di riparazione vale anche per il club bianconero. Solitamente ripara chi ha bisogno veramente da riparare. La Juventus non ha bisogno di fare chissà cosa, perché è la regina del campionato, in Italia è la più forte e vincerà il campionato. Jovetic a mio avviso è un giocatore che potrà far compiere quel salto di qualità alla formazione di Max Allegri, anche perché Giovinco ormai vive da separato in casa, arriverà a giugno alla scadenza del contratto e poi potrebbe firmare per il Monaco. Bisogna usare il condizionale perchè la trattativa è avviata, Andrea D’Amico per due sere negli ultimi 5 giorni era a Montecarlo, stanno provando a chiudere questa operazione, ma ad oggi non possiamo dire che si chiuderà al 100%. Per Jovetic servono 32 milioni di euro? La Juventus non ha assolutamente la possibilità di spendere questi soldi per Jovetic. Si è fermata a 6 milioni di euro per Sneijder e credo che a 10 ci potesse arrivare. Ovvio che 20 milioni di euro per Sneijder come chiede il Galatasaray, nelle condizioni economiche in cui si trova il club turco, sono eccessivi. Ma l’offerta di 6 milioni della Juve, non dico che sia un’offesa, però quasi una provocazione. E’ ovvio che 6 milioni non li puoi accettare, a maggior ragione se proponi un contratto di un anno e mezzo, fino al 2016, a 4,5 milioni. Cioè, dai quasi più soldi al calciatore rispetto al cartellino. Il Galatasaray è in seria difficoltà, ma non puoi speculare. Siamo quasi al 15 gennaio e alla Juve non è arrivato ancora un rinforzo. Io credo che Marotta una risposta la dovrà dare ai tifosi bianconeri, perché oggi la forza della Juventus sta anche nel fatto che ha raggiunto gli ottavi di Champions League e se la può giocare. Se non fa un percorso chiaro e preciso, di rafforzamento in questo mercato di gennaio, credo che la Juventus perda una grandissima occasione. Anche perché poi c’è questo personaggio, Paul Pogba, che probabilmente la prossima estate farà le valigie”.

Erika

Check Also

HIGUAIN, Ufficiale l’approdo dell’ex bianconero all’Inter Miami

Gonzalo Higuain è un nuovo calciatore dell’Inter Miami di David Beckham. E’ stato lo stesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *