Home / Calciomercato / CROSETTI, “Conte ora non ha più scuse. Lukaku alla Juve? Come i cavoli a merenda”
FIRENZE,ITALIA 21 MARZO 2016 - LA NAZIONALE ITALIANA DI CALCIO, AL CENTRO TECNICO FEDERALE DI COVERCIANO, IN PREPARAZIONE ALLE PARTITE AMICHEVOLI CONTRO LA SPAGNA, CHE SI SVOLGERA' A UDINE IL 25 MARZO 2016? E CONTRO LA GERMANIA, CHE SI SVOLGERA' A MONACO IL 29 MARZO 2016 - ALLENAMENTO. - NELLA FOTO: CARLO TAVECCHIO, PRESIDENTE FIGC CON ANTONIO CONTE.

CROSETTI, “Conte ora non ha più scuse. Lukaku alla Juve? Come i cavoli a merenda”

Nel suo pezzo per La Repubblica, Maurizio Crosetti ha parlato dell’arrivo di Lukaku all’Inter che ora non ha più alibi nel competere con la Juventus: “Qualcosa corre incontro al campionato, ai suoi prossimi destini e alla Juventus padrona, e questo qualcosa è l’Inter. Con Lukaku in mezzo all’area, la galoppata nerazzurra già appare più ricca di potenza, rabbia, velocità. Accostando l’orecchio a terra la si sente tremare come nei film western quando carica il bisonte. Fine dei mugugni, forse, per Antonio Conte che recita la parte dell’incontentabile perché nessuno dei suoi si accontenti. Ora non potrà più dire che non arriva niente e che il progetto è in ritardo. Ma il punto è: arriva l’uomo giusto? Quanto si avvicina, alla Juve, l’Inter di Lukaku? Ma soprattutto: come giocherà adesso? I vuoti dell’attacco nerazzurro si colmano almeno in parte, anche se di punta ne manca un’altra. Forse sarà Dzeko. La squadra che aizza Lukaku è quasi sempre un elastico. Davvero un giocatore del genere sarebbe sembrato, dentro la Juve di Sarri, come i classici cavoli a merenda, nulla di più lontano dal sarrismo; proprio per questo, dubitiamo molto che la Juventus volesse davvero Lukaku, e che l’iniziativa bianconera non fosse più che altro un intralcio per il nemico. Adesso a Conte serve un’orchestra bene accordata”.

Check Also

POST PARTITA, Ronaldo a Sky: “Abbiamo conquistato un punto importante. Il campionato è più competitivo. Su Pirlo…“

Cristiano Ronaldo nell’immediato post partita della sfida tra Roma e Juventus ha parlato ai microfoni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *