Home / News / Cuadrado-Toro, tutto ebbe inizio così

Cuadrado-Toro, tutto ebbe inizio così

Ha segnato il gol decisivo nel derby d’andata al 94’. All’ultimo, disperato assalto. Una rete che ha cambiato la vita della Juve.  Da quel gol i campioni d’Italia hanno ripreso a vincere senza mai fermarsi recuperando posizioni sino a balzare in testa alla classifica. E gran merito di questa incredibile rimonta va proprio a Cuadrado Le sue giocate e la sua imprevedibilità sono state fondamentali per Massimiliano Allegri. Il colombiano salta gli avversari con sconcertante facilità, punta a rete per concludere o per servire degli assist ai compagni e con il passare del tempo ha imparato anche a difendere. L’idea della Juve è quella di discutere il suo cartellino visto che il giocatore è in prestito dal Chelsea ma non è facile considerando che dalla prossima stagione la panchina dei blues sarà occupata da Antonio Conte, grandissimo estimatore del giocatore. Lo voleva già ai tempi juventini e proprio perchè non gliel’hanno preso se ne è andato. Ma Beppe Marotta ci proverà e molto dipenderà dalla volontà del giocatore. Se Cuadrado si impunta e vuole restare tutto diventerà più facile. La prossima settimana il dirigente di corso Galileo Ferraris manderà dei suoi emissari a Londra per capire i margini di manovra. La società vorrebbe tenerlo, eccome. Perchè Cuadrado ha convinto tutti, scrive Tuttosport.

 

 

slide_cuadrado_03

Check Also

LUCAS LEIVA: “La Juve è la squadra più forte in Italia, ma può succedere di tutto”

Lucas Leiva ha parlato ai microfoni di Gazzetta della Supercoppa: “La Juve resta la squadra nettamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.