Home / blu / DALLA PARMA, “Sarà lotta scudetto a tre fino alla fine”
Dal profilo Instagram del giocatore

DALLA PARMA, “Sarà lotta scudetto a tre fino alla fine”

Nel suo editoriale per il Corriere dello Sport, Alberto Dalla Parma ha commentato la serrata lotta Scudetto: “Sarà una volata lunghissima, un testa a testa che avevamo dimenticato da almeno otto anni (bianconeri): la Juve contro l’Inter, Sarri contro Conte, Ronaldo contro Lukaku, Agnelli contro il colosso cinese e Paratici contro Marotta perché questo è uno scudetto che può anche essere deciso dal mercato. CR7 travolge il Cagliari con la sua prima tripletta in campionato, Romelu e Lautaro annientano il Napoli aprendo tre regali rimasti sotto l’albero: il primo di Di Lorenzo, il secondo di Meret, il terzo di Manolas. Dopo Roma-Juve ci potrebbe essere una squadra da sola in vetta, campione d’inverno: l’Inter, il giorno prima, giocherà la sua sfida contro l’Atalanta, ma senza Skriniar e Barella squalificati. Una volata a due, per adesso, ma solo per adesso perché alle spalle di Sarri e Conte c’è la Lazio che ha vinto 9 partite consecutive, ha conquistato la Supercoppa battendo per la seconda volta la Juve e deve ancora recuperare la partita in casa contro il Verona. Oggi ha sei punti di distacco, potenzialmente potrebbero essere solo tre: Inzaghi, rispetto ai suoi colleghi, ha il vantaggio (se così si può definire) di non avere più impegni in Europa, che consumano e prosciugano. Sarri è costretto a puntare sulla Champions, Conte è obbligato a correre su tutti i fronti perché l’Inter ha perso troppo tempo. Juve e Inter alla pari dopo una domenica di festa: allo Stadium, finalmente, si è visto anche il calcio di Sarri, oltre settecentocinquanta passaggi in una sola partita, e un Ronaldo maestoso. I bianconeri non perdono in casa da 30 partite (25 vittorie e 5 pareggi), cioè da quando li aveva battuti il 22 aprile 2018 proprio il loro attuale allenatore con il Napoli”.

Check Also

LA STAMPA: “Black out Juve: il Milan la travolge 4-2”

“Black out Juve: il Milan la travolge 4-2”. In taglio alto sulla propria prima pagina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *