Home / News / DE LIGT, “Giusta la rabbia dei tifosi ai miei errori, ma sono cresciuto. Devo molto a Bonucci e Chiellini, Ronaldo? Assurdo”
Dal profilo Twitter della società Juventus

DE LIGT, “Giusta la rabbia dei tifosi ai miei errori, ma sono cresciuto. Devo molto a Bonucci e Chiellini, Ronaldo? Assurdo”

Matthijs De Ligt, difensore centrale della Juventus, ha rilasciato un’intervista a TuttoSport in cui, con grande personalità, ha ammesso di aver fatto qualche errore ad inizio percorso in bianconero ma di essere anche cresciuto molto. Queste le parole del giovane: “I miei errori? È normale, è tutto normale anche io, se fossi stato nei panni di un tifoso, mi sarei arrabbiato davanti ad episodi del genere. Da giocatore, però, non mi devono interessare. Devo solo pensare a lavorare e a migliorarmi. A capire se sto facendo o meno dei progressi. Di sicuro sono felice per il modo in cui i miei primi sei mesi sono trascorsi e sono convinto del fatto che partita dopo partita andrà sempre meglio”. L’olandese ha poi parlato dell’aiuto ricevuto da Giorgio Chiellini  e Leonardo Bonucci in questi mesi: “Chiellini? Ho parlato tanto con lui. Sono impulsivo, mi ha fatto capire che spesso è meglio giocare con la testa. Bonucci? E’ un onore per me giocarci insieme. Tutti i miei compagni mi possono insegnare tanto. Questa Juventus è un gruppo davvero stupendo e so che qui sono tutti pronti ad aiutarmi”. Infine ha parlato di Cristiano Ronaldo Cristiano? E’ incredibile fino a due mesi fa era stato fortemente criticato, ma è stato capace di zittire tutti. Riprendersi da un momento non così buono e dimostrare ora di essere assolutamente sul pezzo è qualcosa di portentoso. Sono molto felice per Cristiano”.

Check Also

TUTTOSPORT, “Ramsey chiave per Pogba”

“Ramsey chiave per Pogba” questo è il titolo di apertura di questa mattina di Tuttosport …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *