Home / News / Ds Udinese: “Il ritiro non è una punizione. Contro la Juve serve un altro atteggiamento”

Ds Udinese: “Il ritiro non è una punizione. Contro la Juve serve un altro atteggiamento”

Dopo il ko contro la Fiorentina, l’Udinese è stata mandata nuovamente in ritiro. Il ds Manuel Gerolin ha dichiarato in vista della prossima partita contro la Juventus: “Serve un altro atteggiamento, per questo ci sarà una verifica quotidiana del lavoro e il giudizio spetterà esclusivamente a Delneri. Il ritiro? Non si tratta di una decisione punitiva, né di un modo per stimolare la squadra, una partita come quella di domenica dà la carica da sola. Sarà l’allenatore a decidere di giorno in giorno se convocare la squadra in ritiro anche per la notte a seconda della risposta sul campo, durante le sedute quotidiane”, ha detto a Il Messaggero Veneto.

Check Also

MAROCCHINI: “Milinkovic e Luis Alberto sarebbero titolari alla Juve”

Domenico Marocchino, ex giocatore della Juventus ha parlato a Radio Sportiva: “Il mercato della Juve …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.