Home / News / DYBALA, Il problema non si chiama Ronaldo…ma Federico
Dal profilo Instagram di Ronaldo

DYBALA, Il problema non si chiama Ronaldo…ma Federico

Su Gazzetta si parla di Dybala.  Curioso il destino di Paulo, «uomo più fortunato del pianeta» per sua stessa ammissione. Il destino gli mette ai lati, a fasi alterne, due esseri soprannaturali: Paulo Dybala può apprezzare da vicino le virtù aliene, privilegio raro che non è ancora sfruttato a dovere. Nella sua routine torinese Dybala è un fidato scudiero di Cristiano Ronaldo; quando attraversa l’Oceano lo aspetta invece il regno di Leo Messi. In entrambi gli scenari, però, Paulo sembra in posizione periferica: un passo indietro rispetto al centro della scena dominata da CR7 e dalla Pulce. Nel club o o in Nazionale, pare complessa la convivenza con l’ingombrante superstar. L’andamento stagionale della Joya bianconera è noto, la notte della rimonta al Cholo ne è una fotografia efficace: nella partita decisiva Allegri si è affidato a Federico Bernardeschi, in debordante forma fisica. Eccolo il dualismo da sciogliere in questi due mesi finali: il futuro di Paulo si gioca nella possibilità di trovare posto nel tridentone di Max, soprattutto in Champions. Gli esperti di numeri, intanto, fanno notare che senza Joya la Juve ha una media gol di 2,2 in stagione, mentre la cifra scende a 1,8 se c’è in campo l’argentino. Cristiano stravede per il nuovo amico argentino: il feeling ha superato da un po’ i confini del campo, al punto che la coppia ha scelto anche di mescolare le esultanze. Con Messi si vedono meno scene di pubblico affetto e prevalgono sotto traccia stima e rispetto. Se a Scaloni risulta difficile cucire a Paulo un ruolo da titolare in tandem con Leo, la Joya deve comunque difendere il posto in rosa in vista della Coppa America di giugno in Brasile. Dybala ha tutta la fortuna del mondo e forse qualcosa in più: lo accompagna un talento unico, due mesi possono bastare per lucidarlo in Europa e America.

Check Also

CHIESA, l’Inter pronta ad inserire contropartite tecniche per portare a Milano il talento

Come riporta firenzeviola.it, l’Inter sarebbe pronta ad inserire Gagliardini nella trattativa di Chiesa, come contropartita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.