Home / News / Dybala: “La prossima settimana dovrei tornare ad allenarmi”

Dybala: “La prossima settimana dovrei tornare ad allenarmi”

Paulo Dybala ha parlato a Jtv al termine della conferenza con i Junior Member: “Come stai? Per fortuna bene. La prossima settimana dovrei rientrare con la squadra, se tutto va bene, e dovrei essere disponibile per la partita contro l’Atalanta. La partita di martedì? È stata una gioia incredibile vedere quel sinistro di Leo (Bonucci ndr). Poi gli ho mandato subito un messaggio, per dirgli che sta calciando meglio con il sinistro che con il destro. Ha fatto già due gol molto importanti. Poi volevo che finisse li, perché si è sofferto, si vedeva per televisione e Mario (Mandzukic ndr) ha chiuso una partita molto importante. Abbiamo trovato i tre punti che ci lasciano tranquilli, perché siamo in una situazione molto bella. La Champions? Ci sono squadre molto importanti che la vogliono vincere Barcellona, Real Madrid, Bayern Monaco e Manchester City non voglio dimenticarne nessuna, anche l’Atletico Madrid, noi sappiamo e siamo consapevoli che siamo una squadra molto forte. Però dobbiamo sapere che ci sono altre squadre e la gente deve sapere che non siamo gli unici a voler vincere questo trofeo”.

Adesso ci rituffiamo nel campionato Genoa – Juventus, che partita ti aspetti domenica?

“Penso che sarà una partita molto calda. Loro hanno bisogno di punti poi giocano contro la Juventus che è la squadra che tutti vogliono battere. Quindi non dobbiamo rilassarci. Questo mese è molto fondamentale possiamo dare una botta molto forte agli avversari”.

Con i nostri Junior Member hai parlato di moltissimi gol, c’è un tuo gol in questo momento a cui sei più affezionato?

“Penso il primo di tutti in Supercoppa contro la Lazio. Penso che quello sia stato il più bello perché è quello che ha lasciato il segno”.

 

Check Also

DESIGNAZIONI ARBITRALI, Spezia-Juventus affidata ad Abisso

Abisso sarà il direttore di gara della sfida tra Spezia e Juventus, questo quanto emerso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *