Home / News / Dybala, partono i paragoni: un po’ Tevez, un po’ Maradona, un po’ Sivori

Dybala, partono i paragoni: un po’ Tevez, un po’ Maradona, un po’ Sivori

Paulo Dybala è sempre più grande. Come si può leggere su Tuttosport, dopo il gran gol rifilato alla Lazio si sono scatenati i paragoni con i più grandi. Si parte da Carlos Tevez, un leader e un trascinatore negli ultimi anni di Juve. Anche Dybala, in questi primi mesi, sta dimostrando di poter prendere per mano la squadra seppur in maniera diversa: l’Apache infatti era più prorompente di Dybala e faceva della foga agonistica un punto di forza. Si passa poi al paragone con l’intoccabile: Diego Maradona. Argentino e mancino come Dybala, i due sono sicuramente legati dall’estro e dall’inventiva fuori dalla media, collegati appunto a un piede sinistro di qualità superiore. Infine Omar Sivori: un dettaglio fisico lo avvicina a Dybala. Il calzettone abbassato è un particolare che dà subito all’occhio. Oltre a questo, però, li accomuna la grande capacità di stupire.

 

Dybala

Check Also

BARTOMEU: “Arthur alla Juve guadagnerà il triplo. Ora non è con noi e apriremo un procedimento”

Il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu è intervenuto ai microfoni di Sport per parlare del momento della sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *