Home / News / Dybala sempre più come Tevez. E ora può batterlo

Dybala sempre più come Tevez. E ora può batterlo

Storie che s’intrecciano, ideali passaggi di consegne. Un anno fa, in questo stesso stadio, nell’ultima giornata di campionato Carlitos Tevez sbagliò un rigore e disse addio al titolo di capocannoniere. Ieri Paulo Dybala ha segnato dal dischetto la sua rete numero 21 con la maglia della Juventus, ininfluente ai fini del risultato ma che permette al giovane argentino di raggiungere il connazionale e idolo. L’Apache aveva fatto 21 gol nel primo anno bianconero, Paulo ha segnato quanto lui e può fare ancora meglio: 17 in campionato, 1 in Champions League, 1 in Supercoppa e 2 in Coppa Italia. Un’annata straordinaria per un ragazzo di 22 anni appena arrivato in una grande. Semmai ci fossero ancora dubbi che Dybala sia l’erede di Tevez, questa è stata la conferma. La ciliegina sulla torta sarebbe un gol nella finale di Coppa Italia, il coronamento di un’annata straordinaria che è solo un antipasto di una radiosa carriera, scrive La Gazzetta dello Sport.

 

Slide_Dybala_02

Check Also

BONUCCI: “Giornata storica, un sogno che si avvera. La Juventus è casa”

Dopo il rinnovo, Bonucci ha parlato ai microfoni di Juventus tv. Ecco quanto riportato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.