Home / News / DYBALA: “Sostituzione? La dovevo accettare serenamente. Contento per il gol, ma manca tanto alla consacrazione”
Immagine dall'account TwitterSports

DYBALA: “Sostituzione? La dovevo accettare serenamente. Contento per il gol, ma manca tanto alla consacrazione”

Paulo Dybala ha rilasciato un’intervista sulle pagine de La Repubblica. Ecco le sue parole.

Sulla sostituzione:

Un calciatore non vorrebbe mai uscire, vorrebbe stare sempre in campo, poi con l’adrenalina che si ha mentre si gioca capita di reagire così. Però mi rendo conto che non è giusto: dovevo accettare la sostituzione serenamente perché il mister ha molte scelte e non è facile per lui prendere delle decisioni. Sicuramente ho commesso un errore, però sono cose che succedono“.

Sul gol:

Cerco sempre di lavorare e di fare le cose giuste, quello che il mister mi chiede e che serve ai miei compagni. Sono contento per il gol, ma manca ancora tanto“.

Sul complesso Champions:

Ho sofferto una sorta di complesso della Champions League? Non riuscivo a segnare in questa competizione, ce la mettevo tutta ma i gol non arrivavano e sono stato giustamente messo in discussione. Adesso va al contrario, ma cerco di stare sereno e di continuare così

Sul fatto di non essere un titolare fisso:

Avere il posto dipende da me, ovviamente. Devo far vedere che me lo merito. Poi, l’ho già detto, per Allegri non è facile, perché ha tante scelte tra tanti giocatori, soprattutto in attacco. Avendo uno come Cristiano che ha il posto assicurato, siamo in tanti a lottare per una maglia da titolare, e a disposizione ce ne sono una o due al massimo”

Check Also

PRIMAVERA, Poker della Juventus al Chievo Verona: doppietta di uno scatenato Fagioli

E’ terminata con il poker della Juventus sul Chievo la sfida dei ragazzi di Zauli. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.