Home / News / E se il dopo Tevez parlasse ancora argentino?

E se il dopo Tevez parlasse ancora argentino?

Oggi potrebbe essere il giorno decisivo per capire se il futuro di Carlos Tevez sarà al Boca Juniors oppure no, scrive Tuttomercatoweb. Il giocatore incontrerà il presidente Angelici dal ritiro cileno dell’Argentina, e da lì deciderà se prendere o meno in considerazione un ritorno immediato a Buenos Aires. Ci sono anche altre opzioni in ballo, ma nel frattempo il ‘nodo Xeneizes’ verrà comunque sciolto. La Juve però non resta a guardare in attesa di una risposta che tarda ad arrivare e dopo aver preso in considerazione Cavani e Van Persie, l’ultima idea è quella che porta a Gonzalo Higuain. L’altro argentino ‘italiano’ è uno dei possibili esuberi del Napoli targato Sarri e la Juve ha deciso di riprovarci. Già in passato i bianconeri avevano provato a tentare De Laurentiis, ma la richiesta di 40 milioni di euro aveva a suo tempo spaventato la Vecchia Signora. Ora i milioni della Champions e quelli guadagnati nell’ultimo anno sono pronti per essere investiti, anche su un campione come il Pipita. Da qui a parlare di trattativa ne passa di acqua sotto i ponti, l’idea però c’è e potrebbe mantenere l’attacco juventino un feudo albiceleste.

 

juventuslazio4

Check Also

BERTONE, Il Cardinale consiglia: “Bianconeri facciano esercizi spirituali”

Tarcisio Bertone, cardinale e tifoso juventino, ha preso la parola a Radio Sportiva. SU JUVENTUS-LIONE: …