Home / News / Ecco tutti i nodi della rosa bianconera da sciogliere prima di far partire il ciclo targato Pirlo
Dal profilo Instagram di Andrea Pirlo

Ecco tutti i nodi della rosa bianconera da sciogliere prima di far partire il ciclo targato Pirlo

Il nuovo corso targato Andrea Pirlo dovrà ripartire necessariamente anche da una revisione se non totale almeno parziale dell’attuale rosa bianconera sul mercato. Tanti giocatori sono a fine corsa nella Juventus, uno di questi Matuidi ad esempio ha già lasciato Torino direzione Miami, e molti  verranno messi alla porta per far spazio al nuovo che avanza.

La politica societaria sarà finalizzata ad un ringiovanimento della squadra puntando sui migliori prospetti non solo del calcio italiano, vedesi Kulusevski, ma anche estero. Importante sarà capire cosa si intenderà fare per quanto riguarda sia il reparto offensivo con l’incognita legata al futuro di Dybala e i vari Higuain, Bernardeschi e Douglas Costa in uscita( per il rinnovo dell’argentino la situazione è ancora in stallo) sia per quanto concerne soprattutto il centrocampo. Proprio in quest’ultimo reparto dopo l’annata deludente di Rabiot e Ramsey e la cessione di Pjanjc, con annesso però arrivo da Barcellona di Arthur, sarà necessario intervenire pesantemente per provare a riportare la mediana juventina a livelli di qualità che a Torino non si vedono dai tempi di Pogba, Marchisio, Vidal e dello stesso Pirlo.

Ci sarà dunque molto lavoro da fare anche perché i segnali che sono arrivati da questa stagione sono importanti, un ciclo storico sembra volgere sempre più verso il termine e se si vorrà centrare lo storico decimo scudetto consecutivo sarà fondamentale  ristrutturare l’impianto di squadra attuale con intelligenza.

Check Also

MERCATO, La destinazione di Douglas e Khedira: Juve, gli addii prima di Chiesa o Correa

La Juventus sta cercando di definire le cessioni, per questioni di monte ingaggi e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *