Home / News / Egitto: cade tabù, prima donna arbitro

Egitto: cade tabù, prima donna arbitro

ANSA – ROMA, 20 GEN – Per la prima volta, la Federcalcio egiziana ha assegnato ad una donna la conduzione di una partita ufficiale maschile, anche se solo di 3^ divisione. Domenica la giovane Sarah Samir, con i capelli raccolti e indossando pantaloncini nonostante in Egitto sia disdicevole anche per gli uomini andare in bermuda, ha diretto la gara tra il Wadi Degla Fc e il Talaea El Gaish Sc. Parlando a una tv, la Samir ha rivelato di non aver incontrato troppe difficoltà nonostante la tensione ambientale pre-gara.

Matteo

Check Also

POST PARTITA, Milinkovic Savic: ” Mi rivedrò il gol due tre volte, che emozione. Sono maturato nella a testa”

Milinkovic Savic autore del gol del 2-1 che ha spianato la strada alla Lazio verso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.