Home / blu / EMRE CAN, “Sarri mi ha tolto dalla lista Champions con una telefonata di 20 secondi”
Dal profilo Instagram della Juventus

EMRE CAN, “Sarri mi ha tolto dalla lista Champions con una telefonata di 20 secondi”

Emre Can torna a parlare dell’addio alla Juventus. Il centrocampista oggi al Borussia Dortmund ha parlato ai microfoni i Kicker spiegando i motivi che lo hanno spinto a cambiare aria: “Il motivo principale per cui sono andato via è che volevo tornare nuovamente a giocare a calcio – ha esordito -. Ovviamente anche la possibilità di guadagnarmi il posto per il prossimo Europeo ha inciso, voglio far parte della Nazionale tedesca”.
Poi il retroscena su Maurizio Sarri: “Sarri quest’estate è arrivato e non ci ha allenato in prima persona a causa della polmonite per diverse settimane. Poi, dopo che il club aveva rifiutato diverse offerte e mi aveva tolto dal mercato, l’allenatore con una telefonata di 20 secondi mi ha annunciato che non sarei stato inserito nella lista Champions. Dopo quella telefonata, mi è stata negata ogni possibilità. Pensavo fosse ingiusto e per questo ho deciso di andare via a gennaio. Ma questa decisione non c’entra nulla con il club, né con i tifosi: la Juve è una grande società”.

Check Also

REPUBBLICA, La Juventus offre Bernardeschi per arrivare a Zaniolo: no della Roma

Secondo quanto riporta Repubblica ci sarebbero aggiornamenti sull’interesse della Juventus nei confronti di Zaniolo, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *