Home / Esclusive / ESCLUSIVA MB – Monica Mondo: “Juve, vinci con la Fiorentina e mostra quello che vali”

ESCLUSIVA MB – Monica Mondo: “Juve, vinci con la Fiorentina e mostra quello che vali”

Archiviata la Champions, almeno per ora, si avvicina la non facile gara contro la Fiorentina, per molti uno step decisivo nella rincorsa dei bianconeri. Abbiamo contattato in ESCLUSIVA l’autrice televisiva Monica Mondo, giornalista di TV2000 e tifosa juventina:

Purtroppo è arrivata una sconfitta in Champions con il Siviglia. Pensa che sia dovuta a un calo di concentrazione?

Per me si è ‘tranquillizzata’ un po’ troppo. Tutte le volte che sono troppo convinti, i bianconeri vanno male. Comunque, credo che ci sia qualcosa che non va nello spogliatoio: è strano che giocatori come Morata e Pogba si siano spenti. Può essere che non funzionino così bene con Allegri“.

Proprio Morata: come mai non sta rendendo nel modo migliore?

Io penso che un giovane come lui non debba avere così tanta responsabilità, alcune volte sembra che lui, come Pogba, siano stati montati un po’ troppo. Credo che manchi una figura trascinatrice che li aiuti e uno come Llorente, al quale lo spagnolo era molto legato e che personalmente avrei tenuto. In sede di mercato sono stati fatti degli errori: il centrocampo al momento è debole ed è stata persa quella personalità che contraddistingueva la Juve“.

Domani arriva la Fiorentina: occasione per rimanere nelle prime posizioni, ma la squadra di Sousa è tosta. Che partita si aspetta?

Mi aspetto che la Juve abbia la stessa grinta dei viola, che tutti siano tonici. La squadra deve dimostrare di dare seguito a quello che sa fare. Da parte della Fiorentina ci sarà sicuramente la motivazione giusta, i bianconeri dovranno rispondere ‘presente’ ed essere concentrati senza pensare alla “storia” di questa partita. La Juve ce la deve fare, deve vincere per forza, fare gol subito per dare la scossa definitiva. Deve far capire che c’è qualcuno a mordere le caviglie dietro, anche se quest’anno non vincerà il ‘primo premio’ “.

Per lo Scudetto chi vede favorito?

Nella lotta per il primo posto vedo Napoli, Fiorentina, Inter e Juve, la Roma la vedo fuori. Fra queste, la favorita è proprio la squadra di Sarri, che sta dimostrando grande solidità e bel gioco, grazie a un Higuain in forma smagliante. Sono quasi tutte squadre che hanno più competizioni da giocare, ma credo che fare bene nelle coppe possa dare una nuova linfa per il campionato“.

Secondo lei dove bisogna intervenire nel mercato di gennaio?

Interverrei a centrocampo e motiverei la difesa. Manca un regista, si sente l’assenza di Pirlo: Marchisio è bravo, ma non è in spolvero e per di più è stato infortunato. In questa Juve manca una vera colonna portante“.

Un giocatore partito da sconosciuto ma che ora si sta consacrando: il vero Alex Sandro è quello che stiamo vedendo ora?

Secondo me è assolutamente quello di ora: appena arrivato si è trovato in un grande club e magari ha avuto qualche difficoltà, ma ora è finalmente riuscito a tirare fuori la rabbia giusta. Il vero giocatore lo cominciamo a vedere ora: credo che con il tempo abbia cominciato ad avere una certa consapevolezza in più e ora è pronto per dare tutto“.
Federico Gennarelli – @Belisario88

 

Monica Mondo 2

Check Also

PAGELLE MB, Dybala super star: salva la squadra dal baratro segnando una doppietta. Cudrado e Pjanic in formissima

Szczesny 5.5: Nell’episodio del vantaggio russo, respinge il primo tiro proprio sui piedi di Miranchuk …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.