Home / blu / EVRA, “Pogba si è sentito amato a Torino, a Manchester quel sentimento non l’ha mai percepito”

EVRA, “Pogba si è sentito amato a Torino, a Manchester quel sentimento non l’ha mai percepito”

Come riportato dall’edizione odierna del Daily Mail, l’ex bianconero, Patrice Evrà, ha parlato riguardo al futuro del suo connazionale Paul Pogba. Queste le sue parole: “Paul si è sentito davvero amato a Torino e non ha mai percepito quello stesso sentimento a Manchester. Non so cosa possa riservargli il futuro, ma ci dimentichiamo sempre di cosa è fatto un calciatore. Quando gioca male, allora lo si può anche criticare, ma se gioca bene è necessario concentrarsi solo su quello e su nient’altro. Invece, quando acquisti belle macchine e una grande casa, crei odio e gelosia nella gente. Pogba è l’esempio lampante di questo meccanismo. Per questo gli dico sempre di fare ciò che vuole ma, se si rende conto che tutto questo finisce con l’influenzare il suo gioco, allora deve fermarsi, senza cercare di essere un guerriero che combatte contro tutti e tutto”.

Check Also

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani

Queste le prime pagine dei quotidiani oggi in edicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *