Home / News / Ex Juve, Capello: “Basta allenare, lavorerò in TV”

Ex Juve, Capello: “Basta allenare, lavorerò in TV”

A riportare la notizia stamattina è la Gazzetta dello Sport. L’ha detto quasi per caso, così come per caso era cominciata la sua carriera di allenatore, prima nel 1987 per sostituire Nils Liedholm nelle ultime gare di campionato e poi quando, nel 1991, Silvio Berlusconi pensò a lui per sostituire Arrigo Sacchi. A Radio anch’io sport, trasmissione Rai, Fabio Capello ha buttato con apparente noncuranza la frase dell’addio: «L’esperienza in Cina con lo Jiangsu è stata la mia ultima fatica in panchina. Ho smesso». Raggiunto al telefono, nella casa di Lugano, Capello conferma: «Tutto vero. Basta. Ho fatto quello che volevo, sono felice della mia carriera e ora continuerò a divertirmi come commentatore in televisione e viaggiando tra Lugano, Italia, Spagna e Londra».

Check Also

MERCATO, C’è chi parla di Dybala all’Atletico al posto di Griezmann

L’Atletico Madrid cerca il sostituto di Antoine Griezmann, in procinto di andar via. Tanti i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.