Home / News / Fa dimenticare Tevez e fa impaurire Higuain: ecco il doppio gioco di Dybala

Fa dimenticare Tevez e fa impaurire Higuain: ecco il doppio gioco di Dybala

Paulo Dybala ha siglato alla Dacia Arena la sua prima doppietta in bianconero, raggiungendo quota 11 reti anche grazie a tre rigori magistralmente realizzati. Nello spogliatoio del nuovo Friuli l’argentino era, sicuramente, uno dei più felici, come dimostrato dalla foto che la Joya ha pubblicato sul proprio profilo Instagram insieme a Pogba  e a Khedira, al secondo gol consecutivo in maglia bianconera. Tuttavia, la piccola stella argentina ha rilasciato a fine partita dichiarazioni minimaliste, da cui trapela sì un certo entusiasmo ma anche un forte senso di consapevolezza: la Juve ha quasi completato la sua rimonta, ma non l’ha ancora ultimata: “Stiamo giocando molto bene e i risultati danno ragione al nostro duro lavoro. Per lo scudetto vedo Napoli e Inter più attrezzate rispetto a Roma e Fiorentina. Poi gli Azzurri possono continuare su un fenomeno come Higuain, con il quale ho la fortuna di allenarmi in Nazionale” Ha dichiarato Pogba a caldo ai microfoni di Sky Sport. Ormai, il giovane Paulo ha portato i tifosi a distogliere la mente da quel Carlitos Tevez che ha regalato loro infinite gioie negli ultimi anni, ma ora rimane un’altro obiettivo, ossia reggere il passo di Higuain, che al momento sembra inarrestabile. Altra nota molto positiva della vittoria di ieri riguarda sicuramente Sami Khedira. Il tedesco sembra tornato in ottime condizioni. Queste le sue parole a fine gara: “Nessuno si sarebbe aspettato un avvio di stagione così negativo da parte nostra. L’importante è che abbiamo saputo reagire, perché siamo atleti professionisti, oltre che grandi campioni. Ora testa alla Lazio e a alla Coppa Italia, perché alla Juventus ogni competizione è importante”.

 

 

 

Khedira 2

Check Also

ALEX SANDRO, infortunio per il brasiliano

Tegola per Sarri: Alex Sandro sì è infortunato nel corso dell’ultimo match con il Brasile. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.