Home / News / Furio Honsell, sindaco di Udine, sull’argomento “stadio”: Quella della Juventus è stata un’operazione di tipo urbanistico

Furio Honsell, sindaco di Udine, sull’argomento “stadio”: Quella della Juventus è stata un’operazione di tipo urbanistico

Furio Honsell, sindaco di Udine, è stato intervistato da Laziopress.it per parlare della questione stadio. “I lavori al Friuli? Diciamo che da un certo punto di vista è un grandissimo risultato. Ci dispiace che ancora non possano venire i tifosi ospiti, ma questo è un problema che ci sarà solo per un periodo minimo. Noi siamo riusciti a ristrutturare lo stadio con un accordo con la società. Lo glielo abbiamo semplicemente venduto per 99 anni con l’impegno di ristrutturarlo. Ora l’Udinese sta facendo rapidissimamente i lavori per consegnare ai tifosi uno stadio moderno che avrà una copertura, eliminando anche l’anello dell’atletica. Tutto ciò porta al momento dei disagi e mi scuso con i tifosi ospiti che non potranno esserci, però è momentaneo e già dal prossimo anno potranno venire. Noi qui ad Udine penso che abbiamo trovato un percorso che possa essere preso a modello anche nel Sud Italia. Questo nostro concetto di cedere il diritto di superficie per 99 anni e come compensazione si devono fare i lavori di ammodernamento è una formula estremamente semplice. Non c’è più la vendita materialmente e il privato ha più facilità di trovare le risorse a differenza nostra che come enti locali abbiamo il patto di stabilità e non possiamo fare investimenti. Questa è una buona formula che spero venga ripresa anche altrove. Quella della Juventus è stata un’operazione di tipo urbanistico. Gli altri forse non hanno fatto così perché mancava il modello che ora invece c’è”.

 

Antonella

Check Also

QUI SPAL, Comunicato dei tifosi: “Non vogliamo vedere gadget bianconeri…”

Si preannuncia un clima caldo, al di la delle questioni di campo, allo stadio ‘Mazza’ …