Home / blu / GAZZETTA DELLO SPORT, Superchampions bocciata dalla Serie A

GAZZETTA DELLO SPORT, Superchampions bocciata dalla Serie A

Talmente virulenta da sembrare una resa dei conti. Lunga, appassionata, in certi passaggi sopra le righe come scrive la Gazzetta dello Sport. Sarà perché era rimasta l’unica grande lega europea a non assumere una posizione ufficiale, ma l’assemblea della Serie A è una gara a chi la dice più forte contro la Super Champions. I tentativi di Andrea Agnelli di rassicurare i colleghi stavolta vengono stoppati sul nascere. Il numero uno della Juventus, presidente di quell’Eca che vorrebbe «affamare» – dice un presidente– i campionati nazionali, viene trattato con freddezza, da qualcuno perfino con villania. E alla fine, numeri alla mano, resta da solo a difendere il suo progetto, abbandonato anche dai potenziali alleati. Inter, Milan, Roma, chiamate a schierarsi come la Juventus contro la delibera che certifica l’opposizione della Lega di A alla riforma della Champions dal 2024, non vanno oltre l’astensione (come la Fiorentina che, però, non si è espressa su alcuna tematica in rispetto della nuova proprietà).

E’ stata una sollevazione contro un modo di operare e una strategia che segue gli interessi economici di pochi grandissimi club, incurante delle ragioni di tutti gli altri.

E se in Italia i numeri sono già senza appello, nelle altre Leghe non si trovano neanche gli astenuti. In Inghilterra e Germania i club (20 e 18) sono contrari all’unanimità; In Spagna 18 contrari e 2 a favore, In Francia 19 contrari e 1 a favore. Il calcolo è presto fatto: nei 5 maggiori campionati Europei su 98 società al momento solo 4 sono favorevoli al progetto Superchampions.

Check Also

MERCATO, Rabiot via a gennaio? Possibile incastro di mercato con una squadra inglese

Stando a quanto riportato da “Fantagazzetta”, Adrien Rabiot, con i suoi soli 194 minuti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.