Home / News / Gladbach, poker al Siviglia e profumo di Europa League

Gladbach, poker al Siviglia e profumo di Europa League

Il Siviglia doveva vincere per poter avere qualche flebile speranza di conquistare il secondo posto del girone ma sbaglia approccio alla gara e viene sconfitto con un pesante 2-4 sul campo del Mönchengladbach. Ancora una volta gli andalusi non riescono ad esorcizzare la sindrome da trasferta. Fuori dalle mura amiche il bilancio è davvero desolante: 3 sconfitte in Champions, e anche nella Liga si contano la miseria di 3 punti ottenuti grazie a 3 pareggi. Resta la magra consolazione di aver segnato due gol che possono tornare utili per la conquista del terzo posto, visto che all’andata il Siviglia aveva vinto 3-0.
TIRARE DA FUORI Nel primo tempo prevale il nervosismo, con le due squadre che si controllano a vicenda. Xhaka e Dahoud non mordono come al solito ed i padroni di casa soffrono più del dovuto. Gli inserimenti degli spagnoli con Gameiro e Konoplyanka fanno andare in affanno la difesa avversaria quando viene presa in velocità. Il giovane Christensen si trova fuori posizione in più di un’occasione, e al 19’ Konoplyanka riceve una gran palla da Gameiro ma il tiro è debole e Sommer riesce a catturare il pallone. La tattica del Borussia è chiara. Schubert ha chiesto ai suoi di tirare da fuori perché Sergio Rico tende a respingere il pallone più che andare in presa. Il gol del vantaggio nasce alla mezz’ora proprio da un tentativo da fuori di Xhaka che si trasforma in un perfetto assist per uno Stindl abile ad inserirsi fra gli impietriti Kolodziejczak e Tremoulinas e a mettere in rete con comodo tap-in.
VITTORIA MERITATA Nella ripresa ci si aspetta la reazione del Siviglia che però non arriva, anzi, il vantaggio fa bene al Borussia che appare più convinto e controlla il gioco. Dopo un quarto d’ora ai padroni di casa manca l’ossigeno ma gli andalusi non ne approfittano, sprecando tre grandi occasioni: Konoplyanka tira fuori di un soffio e serve due grandi assist a Gameiro che però non concretizza. Poi succede di tutto ma la vittoria del Borussia non è mai in pericolo perché alla rete di Vitolo (bell’assist di Llorente entrato nell’ultimo quarto d’ora) risponde subito Stindl, autore di una gran prestazione coronata da una doppietta e da un assist. La vittoria del Borussia è meritata perché il Siviglia doveva osare di più e non ha saputo approfittare del momento di sbandamento dei padroni di casa poco prima del gol di Johnson.

 

 

emery

Check Also

BONUCCI, “Siamo pronti per un unico obiettivo: vincere”

Leonardo Bonucci, attraverso il suo profilo ufficiale di Instagram, si è detto felice per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *