Home / News / GRAVINA: “Riforma Coppe inaccettabile con i presupposti iniziali. Difendiamo il merito sportivo”

GRAVINA: “Riforma Coppe inaccettabile con i presupposti iniziali. Difendiamo il merito sportivo”

Nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello Sport, il presidente della FIGC Gravina ha parlato della SuperChampions che stanno progettando le grandi squadre. Ecco quanto riportato da tmw:

Riforma delle coppe europee inaccettabile? Con i presupposti iniziali, sì. Però è già cambiato qualcosa rispetto alla versione più strong, ma non è ancora sufficiente. Al netto della collocazione delle partite di Coppa, di cui non voglio nemmeno discutere, la questione che deve starci più a cuore è la difesa del merito sportivo. Qui la discussione è aperta. Mi sembrava che nelle bozze circolate prima di Budapest si parlasse di un coefficiente storico in base al quale regolare l’ingresso nella competizione dal 2024, e di un sistema sostanzialmente chiuso. Venerdì su questo punto sono stato rassicurato, mi è stato detto che i piazzamenti nei campionati continueranno a determinare l’ingresso nelle tre coppe europee, magari non nei numeri attuali, ma insomma non spariranno

Check Also

MANDZUKIC, Futuro lontano da Torino?

Mario Mandzukic potrebbe non essere più uno degli intoccabili della Juventus. Il giocatore, nonostante un contratto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.