Home / Calciomercato / Guarin: “Ecco perchè non sono venuto alla Juve”

Guarin: “Ecco perchè non sono venuto alla Juve”

Il centrocampista del’Inter Fredy Guarin, è protagonista di una lunga intervista nell’edizione odierna di Tuttosport. Il colombiano si è lungamente soffermato sul suo mancato passaggio alla Juventus, un caso che tenne banco per diversi giorni nella sessione invernale di mercato dell’anno passato: “L’idea che tutta quella gente era lì sotto la sede dell’Inter perché non mi voleva vedere con un’altra maglia. La protesta dei tifosi è stato uno dei motivi che mi ha convinto a restare e oggi la mia testa è solo per l’Inter. Mi sono trovato davanti a un bivio ed è stato un momento difficile per la mia carriera e anche per la mia famiglia. Non è normale vivere emozioni così forti anche per un calciatore: alla fine però tutto si è risolto nel modo in cui volevo, ovvero restare all’Inter e sentirmi importante. Da allora è passato del tempo e oggi posso dirlo in tutta serenità: ho fatto una scelta importante e di notte dormo tranquillo per quella decisione. Ero seduto proprio a questo tavolo e di fronte a me c’erano il presidente Thohir e Mazzarri: mi hanno chiesto cosa volevo fare e io ho detto loro la verità su come la pensavo rispetto a quanto era accaduto. La decisione definitiva non spettava solo al sottoscritto, ma, quando Thohir si è seduto di fronte a me e mi ha chiesto cosa volessi fare, io gli ho risposto senza esitazione che volevo restare all’Inter. Quella è stata un’esperienza che mi reso più forte: ho imparato a prendere decisioni importanti e ho capito certe dinamiche del calcio italiano avendole vissute in prima persona”.

Simone

 

 

 

Check Also

EUROPA LEAGUE, Roma e Napoli in campo alle 18:55

Quest’oggi giovedì 22 ottobre alle ore 18:55 scenderanno in campo le squadre italiane di Roma e Napoli in occasione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *