Home / editoriale / I campioni quando erano bambini: maturare tra sogno e realtà

I campioni quando erano bambini: maturare tra sogno e realtà

Prima di diventare grandi uomini o grandi calciatori, siamo tutti bambini. Ragazzini con un sogno, con una passione, con un divertimento: il pallone. Spesso si inizia prestissimo, si fanno i primi passi e subito dopo ci sono i primi calci. Un periodo importante per la crescita della persona e per il futuro di un calciatore: le scelte fondamentali vengono prese dai genitori, che devono curare l’interesse e la felicità del pargolo. La Juventus tutto questo lo sa bene, per questo ha chiamato i suoi grandi campioni a partecipare all’annuale corso per tecnici del Settore Giovanile, tenutosi allo Juventus Center. Un occasione per i campioni per parlare della loro esperienza personale, aiutando gli allenatori che devono fare crescere i campioni di domani. La “Vecchia Signora” si fa mamma, si fa nonna e si fa nido protettivo per crescere e maturare con il pallone tra i piedi: maschi si nasce, uomini si diventa.

 

magliejuventus2

Check Also

HIGUAIN: “Sarri ha tirato fuori il meglio di me. Sogno di vincere la Champions League”

Gonzalo Higuain, nel corso di una lunga intervista al Telegraph, ha parlato di questa sua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.