Home / News / “I portieri si dividono in due categorie: Buffon e tutti gli altri. Szczesny però…”, parla l’ex preparatore dei portieri della Roma

“I portieri si dividono in due categorie: Buffon e tutti gli altri. Szczesny però…”, parla l’ex preparatore dei portieri della Roma

 «I portieri si dividono in due categorie: Buffon e tutti gli altri. Wojciech Szczesny, però, è un po’ più di tutti gli altri. Se la Juventus si assicura il polacco, prende un numero uno assoluto, non un semplice dodici». A garantirlo è Guido Nanni, ex preparatore della Roma e primo maestro italiano del futuro juventino, in un’intervista a Tuttosport.
Szczesny, 197 cm d’altezza e taglia 10 di guanti: lei come lo definirebbe?
«E’ un pazzo buono e freddo, un prototipo di portiere abbastanza unico. Con i piedi è ai livelli di Neuer, ma ha la personalità di Tacconi e come tecnica ricorda Marchegiani, che è tuttora un riferimento».
Per come lo conosce lei, Szczesny faticherà a digerire una stagione da vice Buffon?
«Se farà una scelta del genere è perché gli avranno spiegato bene il ruolo che avrà nell’immediato e in futuro. Wojciech è molto intelligente e come tale avrà capito che allenarsi un anno con il miglior portiere di tutti i tempi non potrà che fargli bene pure per raccoglierne l’eredità».
«

Check Also

QUI ATALANTA, di corsa verso la Juventus: domani altra sessione a porte chiuse

L’Atalanta si prepara alla sfida contro la Juventus. Anche oggi allenamento pomeridiano a porte chiuse. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.