Home / News / ICARDI, Nicoletti (legale dell’attaccante) sibillino: “Giocatori trattati come poste contabili”
Immagine dall'account twitter del calciatore

ICARDI, Nicoletti (legale dell’attaccante) sibillino: “Giocatori trattati come poste contabili”

A La Repubblica  l’avvocato Paolo Nicoletti, legale dell’attaccante dell’Inter Mauro Icardi ha detto: “Qualche nostalgico si lamenta dell’assenza di bandiere, ma trattare i giocatori come poste contabili è un errore a cui siamo così abituati che i club scelgono quale giocatore comprare, o vendere, anche in base alla logica degli ammortamenti e al rapporto costo-ricavi, dimenticando a volte l’utilità effettiva dell’atleta nel progetto. Il mercato stesso è diventato una competizione, i tifosi esultano per una plusvalenza quasi come un gol. La gestione dei club così peggiora ed i risultati non arrivano. Continuando così si rischia di perdere l’identità dei club, dimenticando che devono far divertire facendo calcio. La trasformazione dei giocatori da bandiere della squadra a poste contabili rischia di far diventare i club delle società commerciali. Dovremmo convincerci tutti che a segnare un gol non può avere peso sul bilancio”.

Check Also

BARCELLONA, Niente Neymar: vitata su Dembelé

Secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, in casa Barcellona filtra grande pessimismo per l’arrivo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.