Home / News / Il gol non gol costerebbe alle società 2-300 mila euro

Il gol non gol costerebbe alle società 2-300 mila euro

Se ne parla ormai da mesi ma solo le recenti polemiche seguite alla partita Juventus Napoli sembrano aver dato la scossa per riprendere il cammino verso l’uso della tecnologia in campo. La tecnologia in aiuto degli arbitri sembra ormai un appuntamento ineludibile e su cui tutti sembrano d’accordo. Peccato per l’insignificante particolare che per dotare gli stadi delle moderne apparecchiature occorrano circa 5-6 milioni di euro. Chi pagherà? Probabilmente la Lega, grazie a sponsor che sono al momento ancora da trovare. Altrimenti le società. In questo caso la torta dovrebbe essere divisa in spicchi da 2-300 mila euro. Ma per risolvere l’annosa questione del gol mongola saranno tutte disposte a aprire le casse?

Erika

Check Also

MERCATO, Suarez ad un passo dall’Atletico Madrid

Luis Suarez sarà presto un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. L’addio del bomber del Barcellona era …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *