Home / News / RIVIVI IL LIVE DI MB, Sampdoria 2-0 Juventus: Defrel e Caprari stendono i bianconeri. Ultima amara per Allegri

RIVIVI IL LIVE DI MB, Sampdoria 2-0 Juventus: Defrel e Caprari stendono i bianconeri. Ultima amara per Allegri

Ultima partita della stagione e ultima in panchina per Allegri, che decide di schierare un tridente inedito composto da Kean-Pereira e Dybala. In difesa si rivede Chiellini, che affiancherà Rugani, mentre sulle fasce Caceres e De Sciglio. In porta esordio stagionale per Pinsoglio. Ecco le formazioni ufficiali, compresa quella della Sampdoria di Giampaolo:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala; Barretto, Praet, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel. All. Giampaolo

JUVENTUS (4-3-3): Pinsoglio; Caceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Emre Can, Bentancur; Pereira, Kean, Dybala. All. Allegri

90′ + 4: Finisce qui l’ultima stagionale: si chiude 2-0 per la Sampdoria che, grazie alle reti di Defrel e Caprari, stende la Signora.

90′ + 1: Dagli sviluppi della punizione, Caprari disegna una pennellata perfetta. Incolpevole Pinsgolio.

90′: Inizia nel frattempo il recupero. Saranno 4 i minuti.

89′: Calcio di punizione al limite dell’area per la Samp. Rugani stende Caprari.

88′: De Sciglio resta giù per crampi. Manca sempre meno alla fine e la Juventus sembra incapace di reagire.

85′:

Defrel! Riceve palla da Gabbiadini e calcia di destro sul primo palo. Pinsoglio, che va giù in anticipo, non ci arriva.

84′: Linetty riceve palla dai 30 metri e calcia di destro: palla che prende l’effetto ad uscire e si perde lontana dalla porta bianconera.

81′: Confermato il fuorigioco, si resta sullo 0-0.

80′: Kean l’ha messa ancora, ma il guardalinee ha alzato la bandierina. Controllo del VAR in corso.

78′: 

Fuori Quagliarella, il capocannniere della Serie A, ed entra Gabbiadini.

77′: Tiro improvviso di Quagliarella, Pinsoglio è attento e blocca.

75′: 

Fuori Pereira, dentro Nicolussi Caviglia.

73′: Ora la Samp spinge forte, la Juve si difende e tiene il risultato.

70′: 

Altro cambio per i blucerchiati: fuori Barreto, dentro Vieira.

68′: La Sampdoria muove bene palla e Barreto arriva alla conclusione del limite dell’area. Deviazione e ancora angolo per i padroni di casa.

66′: 

Fuori Chiellini, dentro Bonucci.

65′: Azione potenzialmente buona, ma Dybala spreca tutto sbagliando stop.

62′: Fase statica del match, soprattutto dopo i due cambi.

59′: 

Emre Can non ce la fa e lascia il campo per Portanova.

58′:

Primo cambio per la Sampdoria: entra Caprari, esce Ramirez.

55′: Scontro tra Emre Can e Barreto, col primo che resta giù molto dolorante.

53′: 

Giallo per Rugani che stende un avversario in ripartenza.

52′: Dybala! Gran botta di mezzo esterno dal limite dell’area, la palla si alza proprio alla fine e termina alta sopra la traversa.

50′: Pereira! Gran botta dai 25 mt del giovane, con palla che finisce di poco fuori alla destra di Rafael.

48′: Gran palla di De Sciglio per Kean e tiro di prima, di sinistro, che finisce di pochissimo fuori. Juve vicina al vantaggio.

46′: Si riparte. Possesso blucerchiato.

Poche occasioni per entrambe le squadre, le due squadre giocano con la mente sgombra, ma mancano gli acuti e le grandi giocate.

45′: Non ci sarà recupero. Finisce qui il primo tempo.

44′: Scambio stretto tra Defrel e Ramirez, con quest’ultimo che – col piede debole – prova un tiro a giro che finisce lontano dalla porta.

41′: Azione insistita della Sampdoria, interrotta da una gran chiusura difensiva di Bentancur.

38′: Cross dalla sinistra, spizzata di Kean e Dybala che arriva alla conclusione di sinistro. Disturbato da Sala, la Joya non riesce a coordinarsi bene e spedisce sul fondo.

36′: Campanile alzato da Quagliarella e Rugani, impaurito da Defrel, si rifugia in calcio d’angolo.

34′: Cross dalla destra della Samp e sforbiciata di Quagliarella. Gran gesto tecnico, con palla che però finisce di molto sopra la traversa presidiata da Pinsoglio.

31′: Ancora Cuadrado per Bentancur, che calcia da 25 metri. Ma la palla si alza sopra la traversa.

29′: Cross per Bentancur, che è tutto solo in area di rigore. Ma la bandierina si alza e rende vana la sua conclusione.

25′: Dagli sviluppi del corner cross pericoloso di Quagliarella, ancora Chiellini ben appostato riesce a rinviare su Cuadrado, che è bravo a guadagnarsi punizione.

24′: Cross dalla destra dei padroni di casa, De Sciglio devia in angolo.

21′: Ora è la Samp a provarci, ma Chiellini è ben appostato e riesce ad intercettare un passaggio potenzialmente pericoloso.

18′: Ancora possesso della Juve, che tuttavia non riesce a trovare spazi.

15′: Ottima azione della Juventus: Cuadrado in mezzo per Kean, che di tacco serve subito Bentancur che calcia di prima intenzione. Palla ancora in angolo, deviata dalla difesa.

14′: Cross in mezzo della Samp e tiro al volo di Quagliarella; ma il capocannoniere della Serie A non colpisce benissimo e la palla arriva docilmente tra le braccia di Pinsoglio.

11′: Buona verticalizzazione per Kean, che però parte un attimo in anticipo e si fa pescare in fuorigioco.

8′: Buona iniziativa di De Sciglio, che parte da sinistro, si porta palla sul destro e scarica un tiro verso la porta. Deviato, finisce in calcio d’angolo.

6′: Duello tra Dybala e Praet, con quest’ultimo bravissimo a rubare ancora palla al 10 bianconero.

4′: Bianconeri in possesso palla, con i padroni di casa attenti che cercano di sfruttare qualche ripartenza.

1′: Si parte. Primo possesso della Juve.

Check Also

CAPELLO, “La Juve anche con Sarri ha mantenuto il trend di vincitrice in Italia”

Fabio Copello, ex allenatore della Juventus, ha parlato dei bianconeri ai microfoni de Il Mattino. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.