Home / News / RIVIVI IL LIVE DI MB, Sampdoria 2-0 Juventus: Defrel e Caprari stendono i bianconeri. Ultima amara per Allegri

RIVIVI IL LIVE DI MB, Sampdoria 2-0 Juventus: Defrel e Caprari stendono i bianconeri. Ultima amara per Allegri

Ultima partita della stagione e ultima in panchina per Allegri, che decide di schierare un tridente inedito composto da Kean-Pereira e Dybala. In difesa si rivede Chiellini, che affiancherà Rugani, mentre sulle fasce Caceres e De Sciglio. In porta esordio stagionale per Pinsoglio. Ecco le formazioni ufficiali, compresa quella della Sampdoria di Giampaolo:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala; Barretto, Praet, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel. All. Giampaolo

JUVENTUS (4-3-3): Pinsoglio; Caceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Emre Can, Bentancur; Pereira, Kean, Dybala. All. Allegri

90′ + 4: Finisce qui l’ultima stagionale: si chiude 2-0 per la Sampdoria che, grazie alle reti di Defrel e Caprari, stende la Signora.

90′ + 1: Dagli sviluppi della punizione, Caprari disegna una pennellata perfetta. Incolpevole Pinsgolio.

90′: Inizia nel frattempo il recupero. Saranno 4 i minuti.

89′: Calcio di punizione al limite dell’area per la Samp. Rugani stende Caprari.

88′: De Sciglio resta giù per crampi. Manca sempre meno alla fine e la Juventus sembra incapace di reagire.

85′:

Defrel! Riceve palla da Gabbiadini e calcia di destro sul primo palo. Pinsoglio, che va giù in anticipo, non ci arriva.

84′: Linetty riceve palla dai 30 metri e calcia di destro: palla che prende l’effetto ad uscire e si perde lontana dalla porta bianconera.

81′: Confermato il fuorigioco, si resta sullo 0-0.

80′: Kean l’ha messa ancora, ma il guardalinee ha alzato la bandierina. Controllo del VAR in corso.

78′: 

Fuori Quagliarella, il capocannniere della Serie A, ed entra Gabbiadini.

77′: Tiro improvviso di Quagliarella, Pinsoglio è attento e blocca.

75′: 

Fuori Pereira, dentro Nicolussi Caviglia.

73′: Ora la Samp spinge forte, la Juve si difende e tiene il risultato.

70′: 

Altro cambio per i blucerchiati: fuori Barreto, dentro Vieira.

68′: La Sampdoria muove bene palla e Barreto arriva alla conclusione del limite dell’area. Deviazione e ancora angolo per i padroni di casa.

66′: 

Fuori Chiellini, dentro Bonucci.

65′: Azione potenzialmente buona, ma Dybala spreca tutto sbagliando stop.

62′: Fase statica del match, soprattutto dopo i due cambi.

59′: 

Emre Can non ce la fa e lascia il campo per Portanova.

58′:

Primo cambio per la Sampdoria: entra Caprari, esce Ramirez.

55′: Scontro tra Emre Can e Barreto, col primo che resta giù molto dolorante.

53′: 

Giallo per Rugani che stende un avversario in ripartenza.

52′: Dybala! Gran botta di mezzo esterno dal limite dell’area, la palla si alza proprio alla fine e termina alta sopra la traversa.

50′: Pereira! Gran botta dai 25 mt del giovane, con palla che finisce di poco fuori alla destra di Rafael.

48′: Gran palla di De Sciglio per Kean e tiro di prima, di sinistro, che finisce di pochissimo fuori. Juve vicina al vantaggio.

46′: Si riparte. Possesso blucerchiato.

Poche occasioni per entrambe le squadre, le due squadre giocano con la mente sgombra, ma mancano gli acuti e le grandi giocate.

45′: Non ci sarà recupero. Finisce qui il primo tempo.

44′: Scambio stretto tra Defrel e Ramirez, con quest’ultimo che – col piede debole – prova un tiro a giro che finisce lontano dalla porta.

41′: Azione insistita della Sampdoria, interrotta da una gran chiusura difensiva di Bentancur.

38′: Cross dalla sinistra, spizzata di Kean e Dybala che arriva alla conclusione di sinistro. Disturbato da Sala, la Joya non riesce a coordinarsi bene e spedisce sul fondo.

36′: Campanile alzato da Quagliarella e Rugani, impaurito da Defrel, si rifugia in calcio d’angolo.

34′: Cross dalla destra della Samp e sforbiciata di Quagliarella. Gran gesto tecnico, con palla che però finisce di molto sopra la traversa presidiata da Pinsoglio.

31′: Ancora Cuadrado per Bentancur, che calcia da 25 metri. Ma la palla si alza sopra la traversa.

29′: Cross per Bentancur, che è tutto solo in area di rigore. Ma la bandierina si alza e rende vana la sua conclusione.

25′: Dagli sviluppi del corner cross pericoloso di Quagliarella, ancora Chiellini ben appostato riesce a rinviare su Cuadrado, che è bravo a guadagnarsi punizione.

24′: Cross dalla destra dei padroni di casa, De Sciglio devia in angolo.

21′: Ora è la Samp a provarci, ma Chiellini è ben appostato e riesce ad intercettare un passaggio potenzialmente pericoloso.

18′: Ancora possesso della Juve, che tuttavia non riesce a trovare spazi.

15′: Ottima azione della Juventus: Cuadrado in mezzo per Kean, che di tacco serve subito Bentancur che calcia di prima intenzione. Palla ancora in angolo, deviata dalla difesa.

14′: Cross in mezzo della Samp e tiro al volo di Quagliarella; ma il capocannoniere della Serie A non colpisce benissimo e la palla arriva docilmente tra le braccia di Pinsoglio.

11′: Buona verticalizzazione per Kean, che però parte un attimo in anticipo e si fa pescare in fuorigioco.

8′: Buona iniziativa di De Sciglio, che parte da sinistro, si porta palla sul destro e scarica un tiro verso la porta. Deviato, finisce in calcio d’angolo.

6′: Duello tra Dybala e Praet, con quest’ultimo bravissimo a rubare ancora palla al 10 bianconero.

4′: Bianconeri in possesso palla, con i padroni di casa attenti che cercano di sfruttare qualche ripartenza.

1′: Si parte. Primo possesso della Juve.

Check Also

MANDZUKIC, Futuro lontano da Torino?

Mario Mandzukic potrebbe non essere più uno degli intoccabili della Juventus. Il giocatore, nonostante un contratto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.