Home / News / Immobile: “Del Piero è sempre stato il mio idolo”
Allenamento Nazionale

Immobile: “Del Piero è sempre stato il mio idolo”

Ciro Immobile, attaccante della Lazio, alla vigilia di Italia-Germania, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del quotidiano tedesco Kicker. “Il Napoli mi resta nel cuore e non uscirà mai da lì. Ma sono un professionista e gioco per la Lazio. Ogni giorno auguro il meglio al Napoli, tranne quando gioca contro la mia squadra. Il mio idolo è sempre stato Del Piero, era all’apice della carriera quando cominciai. In area di rigore il più forte di tutti però era Trezeguet. Lo guardavo in allenamento e restavo sempre a bocca aperta. Higuain? Un calciatore ha pochi anni a disposizione. Se si parla di sentimenti capisco il Napoli, se si parla da un punto di vista professionale – ha ammesso – capisco Higuain. Non giudico la mia stagione al Borussia negativamente, ho segnato quattro gol in Champions League e poi sono finito ai margini, avrei potuto dare di più e mi dispiace per come ci siamo lasciati, avremmo potuto festeggiare altri successi. L’esperienza in Germania è stata positiva per me, peccato abbia avuto un sapore amaro. Al tempo Klopp mi concesse di avere un interprete, mentre Tuchel me lo proibì e – ha ricordato – mi divenne difficile capire cosa diceva il tecnico. Italia-Germania? Il mio giocatore preferito è Ozil, ma noi abbiamo Buffon, il portiere più forte del mondo. Klose? È un mito qui a Roma, è ancora un eroe, una parte della storia del club e un grande per tutti i tifosi della Lazio. Sono contento che abbia realizzato il suo sogno: cioè quello di entrare – ha spiegato – nello staff della Nazionale tedesca. Chi avrebbero potuto scegliere se non lui, che ha ottenuto il record di gol nella Coppa del Mondo?“.

Check Also

TMW RADIO, Di Marzio: “Messi e Ronaldo? Solo Maradona è una divinità”

Mister Gianni Di Marzio ricorda a TMW Radio, durante Maracanà, Diego Maradona, nel giorno dei suoi 60 anni: “Un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *