Home / News / Infermeria affollata, Juve da centellinare!

Infermeria affollata, Juve da centellinare!

Come riporta TuttoSport stamani in edicola, si prevedono seri rischi per la Juventus in vista del derby di domenica in casa del Torino. Sami Khedira e Mario Mandzukic sono usciti malconci martedì sera dalla lotta italo-inglese contro il Tottenham. Il tedesco, già reduce da un fastidio alla coscia, è apparso affaticato, il croato ha subito un’altra botta, stavolta all’anca destra. Soltanto nei prossimi giorni i medici valuteranno le loro condizioni e la loro disponibilità per la stracittadina.
L’ex Real Madrid non è in condizioni fisiche ottimali, e lo si è visto anche dall’opaca prestazione in Champions, ma i quattro giorni che lo separano dalla prossima sfida possono essere sufficienti per recuperare le energie. Mandzukic invece continua a subire botte: è vero che è un guerriero e oltre alla tecnica la butta sulla fisicità, ma a Firenze ha preso un colpo all’anca sinistra, ha stretto i denti e anche se non era al meglio, è sceso in campo contro il Tottenham. Peccato che pure l’altra sera abbia subito un’altra contusione, stavolta all’anca destra: ieri mattina ha svolto la consueta seduta di scarico, senza essere sottoposto a esami strumentali, ma soltanto oggi verrà rivisitato dai medici. E quindi si capirà se è pronto per il derby o è costretto a dare forfait.
Difficile che anche Andrea Barzagli, alle prese con risentimento al polpaccio destro con tanto di edema al muscolo soleo, possa recuperare, come Stephan Lichtsteiner che si è fermato alla vigilia della Champions per un risentimento muscolare alla coscia sinistra. Mattia De Sciglio invece è in buona e sarà costretto agli straordinari essendo l’unico terzino disponibile, mentre al centro della difesa, oltre a Chiellini e Benatia, Massimiliano Allegri può contare anche su Daniele Rugani per ovviare all’eventuale assenza di Barzagli. A centrocampo invece manca Matuidi, ma ci sono Marchisio, Bentancur e Sturaro che scalpitano in caso di forfait di Khedira.

Check Also

LUCAS LEIVA: “La Juve è la squadra più forte in Italia, ma può succedere di tutto”

Lucas Leiva ha parlato ai microfoni di Gazzetta della Supercoppa: “La Juve resta la squadra nettamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.