Home / blu / INTER, LUCIANO SPALLETTI: “Basta odio nel calcio. Asamoah capitano? Se servirà noi lo faremo volentieri”
Dal profilo Instagram di Luciano Spalletti

INTER, LUCIANO SPALLETTI: “Basta odio nel calcio. Asamoah capitano? Se servirà noi lo faremo volentieri”

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, sta parlando proprio ora in conferenza, in vista della partita di domani, dove la sua squadra affronterà in trasferta l’Empoli. Ha commentato i terribili fatti accaduti nella notte folle di San Siro in questo modo:

La mia posizione è di condanna senza se e senza ma. Giusto dire basta. Cori razzismo, discriminatori, inneggiare all’Heysel o Superga, basta fischiare sempre un giocatore o allenatore. Basta odio del calcio. Non entro nel merito della sentenza perché poi si vanno a colpire l’80 o il 90% dei tifosi che viene allo stadio con le famiglie. Comportamento Inter è scritto nell’atto costitutivo: internazionale, fratelli del mondo“.

Ha poi risposto alla proposta del Sindaco di Milano, Sala, il quale propone di consegnare la fascia di capitano ad Asamoah per dare un segno ai tifosi ignoranti e razzisti:

Se ci sarà un discorso da fare per ribadire da che parte stiamo, noi lo facciamo volentieri. Ma è nel lungo termine che dobbiamo far vedere come la pensiamo non solo ora che c’è la lente e dobbiamo fare qualcosa. Il capitano ha fatto vedere in campo quella che è la nostra idea e il nostro comportamento. Le cose non si cambiano con un gesto ma con l’impegno quotidiano che diventa normalità. E noi l’abbiamo già fatto diverse volte”.”Dispiacere di non giocare davanti a pubblico ma se il premio è quello di fare qualcosa per vincere questa battaglia lo facciamo volentieri, lo accettiamo“.

Check Also

VIDEO – ALLENAMENTO, Juve in campo in vista della Champions

Gli uomini di Sarri in campo in vista della sfida di Champions League: 🏃‍♂️🏃‍♂️🏃‍♂️🏃‍♂️#B04Juve#Training pic.twitter.com/MfMAaFRx2C …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.